Comunicati

«IMBARAZZANTE SCONFITTA DI MIGLIO, DAMONE, CIVICI E PD. COSTRUIAMO L’ALTERNATIVA»

Analizzando in maniera serena e obiettiva il dato elettorale non è possibile tacere sull’imbarazzante disastro delle liste sostenute dal Sindaco e dai suoi alleati. E’ possibile affermare che la coalizione Bene Comune guidata da Miglio, Damone e Sderlenga sia oramai minoranza in città.

Il PD e Civica Popolare, listesostenute da chi oggi amministra San Severo, hanno ottenuto risultati risibili, frutto di una politica che in quattro anni non ha prodotto nulla di serio sul piano dello sviluppo economico e sociale di San Severo.

In qualche locandina elettorale si citano milioni di euro spesi per strade statali, quasi si possa ridurre a questo l’apporto di un Governo nazionale ad una comunità locale in preda ad una crisi complessa e che richiede interventi più articolati. Per non parlare del Reparto di Prevenzione crimine che, oltre a non poter essere considerato qualcosa di cui andare fieri, è semplicemente la conseguenza di tre anni di bombe, rapine, omicidi che hanno obbligato lo Stato a fare la sua parte. Nessun merito per Miglio.

Faccio eco alle parole del Presidente NAZARIO TRICARICOche sostiene la necessità di rispondere alla pessima gestione Miglio con una proposta di governo alternativa che elevi il livello del dibattito politico e programmatico.

E’ giunto il momento di guardare al futuro di questa città con serietà, determinazione ed un pizzico di sana utopia. Immaginare una città diversa, rendere concrete misure di rilancio sociale, economico e culturale del territorio è possibile. Città Civile lavora da quattro anni per questo.

SALVATORE ROMANO

CITTA’ CIVILE

Altri articoli

Back to top button