In evidenza

Impresa di Federica D’Ambrosio dello Sporting Club San Severo agli INTERNAZIONALI DI SAN SEVERO

E’ stata Federica D’Ambrosio la grande protagonista della terza giornata degli Internazionali di San Severo – Trofeo Allianz Bank, in corso di svolgimento sui campi in terra rossa dello Sporting Club San Severo. Il torneo, valido per la classifica mondiale femminile, è dotato di un montepremi di 10.000 dollari.

La giocatrice

 

foggiana, tesserata per lo Sporting Club San Severo dove è Maestra della Scuola Tennis, ha superato in maniera assai brillante il primo turno. La D’Ambrosio, grande protagonista del circuito mondiale giovanile degli anni scorsi ed ex top 900 della classifica, ha superato in due set Giorgia Pinto 61 63. Senza storia la prima partita con la D’Ambrosio volata sino al 50 per poi aggiudicarsi 61 la frazione. Più combattuto il secondo parziale che comunque Fede ha sempre condotto, pur limitata da una fastidiosa vescica alla mano destra. Ad ogni buon conto la Pinto ha lottato ed ha anche annullato due match point prima di cedere al terzo. Federica ha così vinto una importante partita, sospinta dalla “torcida” sulle tribune di un pubblico incredibilmente numeroso e assai caloroso nei confronti della sua giocatrice, che ora attende mercoledì la sua partita degli ottavi di finale. Federica ha giocato bene da fondo, cercando gli angoli ed il rovescio della sua avversaria, mancina. Intanto è caduta la testa di serie numero otto, la moldava Anastasia Vdovenco, infilata 75 60 da Martina Di Giuseppe. Al secondo turno si qualifica la numero quattro Cindy Burger, Olanda, 61 60 su Jasmin Ladurner. Con un duplice 62 Elena Bertoia si è sbarazzata di Marcella Cucca, mentre Martina Cadregaro ha estromesso 61 60 Marta Dell’Osso.

Nella mattinata, grazie al supporto de LE FERROVIE DEL GARGANO, sono state diverse le classi dell’Istituto de Amicis ad assistere alle partite, ripetendo così la positiva esperienza degli anni precedenti.

Il torneo prevede l’ingresso gratuito per l’intera settimana.

Il Presidente

dr. Maurizio Fabiano

Altri articoli

Back to top button