ComunicatiIn evidenza

Iniziati i tanto attesi lavori di sfalcio dell’erba in alcuni punti della Città.

Le zone al momento interessate sono: piazza Incoronazione, piazza Cavallotti, piazza Allegato e corso Gramsci…non è mai troppo tardi!

Con una nota stampa, questa mattina il Sindaco di San Severo Francesco Miglio e l’Assessora all’Ambiente Mariella Romano, comunicavano alla città l’inizio dei tanto attesi lavori dello sfalcio dell’erba in alcuni punti del centro abitato. Com’è noto, sono numerose le doglianze di cittadini e ammistratori di opposizione che da tempo segnalano all’Amministrazione Comunale lo stato pietoso di quasi tutte le strade e le piazze di San Severo. Il Sindaco e l’Assessora dichiarano che “il Comune di San Severo da tempo aveva predisposto un bando di gara per l’aggiudicazione dei lavori per curare il Verde Pubblico, con un notevole investimento economico mai fatto prima”. In attesa delle procedure per la stipula del contratto di appalto, considerata l’urgenza si è deciso di procedere alla consegna anticipata sotto riserva di legge, nei termini e modi esplicitati nel capitolato di appalto. Pertanto – fa sapere il Comune – “a partire da oggi 13 aprile, la ditta aggiudicataria Tecnopaesaggi S.r.l Mandante/La San Marco Servizi Società Cooperativa Sociale, garantirà lo sfalcio dell’erba, finalizzato al contenimento e regolazione delle siepi ed aiuole nelle aree del centro abitato e precisamente in Piazza Incoronazione, Piazza Cavallotti, Piazza Allegato e Corso Gramsci”.

Con l’affidamento ad un’unica ditta – dichiara l’Assessora Romano –  il “Verde Pubblico” vedrà sicuramente un salto di qualità in termini di servizi alla città. Va ricordato all’Amministrazione Comunale che tante zone di San severo hanno urgente bisogno di essere messe a nuovo, come ad esempio buona parte del centro storico, la zona PIP, la zona CIP, Città Giardino, Parco Verde e numerose altre, zone in cui la vegetazione in alcuni punti supera i 50 centimetri d’altezza.

Altri articoli

Back to top button