ComunicatiPrima pagina

 INSEDIAMENTO DELLA CONSULTA PROVINCIALE DEGLI STUDENTI  Biennio 2021-2023

La prima assemblea del biennio 2021/23 della Consulta Provinciale degli Studenti di Foggia è convocata per il giorno Lunedì 15 novembre.

L’Istituto d’Istruzione Secondaria di Apricena “FEDERICO II” ci sarà con i suoi due  rappresentanti eletti il 28.10.2021.

Due studenti frequentati il quarto anno del Liceo delle Scienze Umane: Iris e Luigi.

Entrambi i ragazzi, fortemente, impegnati in tutte le iniziative per il sociale dell’Istituto, si sono tuffati in questa avventura con l’entusiasmo e la curiosità  tipica dei giovani della loro età, pieni di sogni da realizzare e convinti che la scuola non sia soltanto un luogo di istruzione, ma più in generale un luogo di formazione del cittadino e della sua Libertà, all’interno dell’identità culturale e nazionale del suo paese e nel rispetto di sé e degli altri.

Ed è con questo spirito che Luigi ha deciso di proseguire questa sua avventura candidandosi alla presidenza della Consulta, convinto che “La buona scuola” non è semplicemente scrivere delle soluzioni personali su un foglio, ma esporre il proprio pensiero e i propri dubbi per trovare coloro che possono venire incontro agli studenti per tentare di risolvere insieme tali difficoltà.

Luigi, emozionato e supportato dal Dirigente Scolastico, prof.ssa Alessia Colio, dalla docente referente, prof.ssa Nicoletta Milone,  da tutto il personale scolastico e da tutti i suoi compagni d’Istituto, seppur conscio del limitato ruolo istituzionale della Consulta Provinciale Studentesca, spera che tutti insieme gli studenti rappresentanti eletti per la Consulta della Provincia possano proporsi come i promotori di una rivalutazione del ruolo dello studente e della scuola per la crescita sociale e culturale del nostro Paese.

Luigi sogna che la concezione dello  studente diventi quella di un soggetto sociale attivo, non relegato nei limiti dello studio o dell’obbedienza, ma libero di esprimere la propria creatività in tutti i campi del sapere e in tutte le forme di attività pratica, fino ad approdare nel mondo del lavoro con nuove idee e nuovi modelli professionali, politici, culturali e sociali da proporre al Paese.

Altri articoli

Back to top button