Comunicati

Italia in Comune San Severo aderisce all’iniziativa dell’associazione promotricePopulus

Italia in Comune San Severo aderisce all’iniziativa dell’associazione promotricePopulus e contenitore mediatico culturale Daunia Attiva volta a istituire una sede operativa, distaccata da Bari a Foggia, della Direzione Investigativa Antimafia (DIA) per meglio combattere il fenomeno mafioso. Sarebbe cosa semplice e a costo zero, perché è sufficiente un decreto del Ministro degli Interni e la cosa è fatta, senza alcun aggravio sulla spesa pubblica.Occorre pragmatismo e sinergia inter partes per poter riuscire ad ottenere questo strumento preventivo d’investigazione interforze capace di presidiare efficacemente il territorio e di ricostruire e mappare l’esistenza di legami tra cose e persone ritenute anche solo vicine e/o contigue alle cosche mafiose, facendo così terra bruciata attorno alle organizzazioni mafiose.Istituire a Foggia una sezione operativa distaccata della DIA significa riuscire a prevenire gli episodi criminosi e non solo fare attività repressiva. La DIA (ideata e poi nata, per pervicace volontà del Giudice Giovanni Falcone!) in quanto organismo interforze formato da Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia di Stato, è perciò stesso capace di coordinare le varie professionalità investigative in modo sinergico ed efficace, ottenendo risultati che le altre forze investigative da sole non sono in grado di raggiungere. Ricordiamo pure che l’attività investigativa della DDA(Direzione Distrettuale Antimafia), a differenza della DIA che è sempre operativa a 360° sul territorio, si attiva solo in presenza di una notizia di reato, quindi è uno strumento che non ha possibilità di prevenzione del territorio dal crimine mafioso ma solo possibilità di “bonifica” e solo a crimini avvenuti. Si tratta, con tutta evidenza, di due ambiti tipologici d’intervento profondamente diversi tra loro, rispondenti a funzionalità diverse (la DIA svolge attività preventiva mentre la DDA attività repressiva).

Davide Palmisanocoordinatore di Italia in Comune San Severo fa appello a tutte le forze politiche e le associazioni di San Severo di aderire all’iniziativa.

Altri articoli

Back to top button