ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

La casa del Povero Fare Ambiente a San Paolo di Civitate

L’operosità instancabile della LaudatoSi Fare Ambiente capeggiata dal vice Presidente Nazionale Ruggiero del Grosso e i tanti volontari,ieri a San Paolo di Civitate è stata inaugurata la Casa del Povero,con la Speciale collaborazione della Chiesa,da don Domenico e Don Antonio.Ormai siamo in tanti a vivere questo disagio economico.In questi anni siamo stati governati da uno Stato nemico del Popolo, di cui una pressione fiscale altissima ci ha portato ad essere tutti più poveri,e tutte le  varie inefficienze che subiamo nonostante siamo contribuenti  dalla sicurezza, sanità,infrastrutture e quant’altro Basti pensare ai tanti suicidi di Stato di cui molti imprenditori hanno scelto di togliersi  la vita, non sopportando  l’idea di perdere la propria dignità,per aver ricevuto cartelle esattoriali esose e impossibilitati a pagarle,invece altri hanno chiuso le loro attività perdendo la casa e chiudendo le attività, “grazie”  a Equitalia che ancora oggi applica interessi da strozzini per chi non riesce a pagare le cartelle esattoriali. Diventati poveri anche i tanti separati che per mancanza di lavoro  non sanno come sostenersi economicamente, soprattutto le donne che hanno anche i figli a carico.Uno Stato che ha generato sempre  più poveri. Abbiamo avuto in questi anni una classe politica  che di fronte a tanta povertà è diventata sorda e cieca,che  si è preoccupata però  degli immigrati e non dei nostri poveri.

La coordinatrice provinciale Fare Ambiente Soccorsa Chiarappa

Altri articoli

Back to top button