ComunicatiIn evidenza

LA “GAZZETTA” ALL’OCCHIELLO…..Chi lo desidera, ci affianchi!

L'Editoriale di DESIO CRISTALLI

Ci fa sempre piacere verificare che tanti nostri Concittadini sono affezionati alla GAZZETTA, anche e soprattutto parecchi che vivono altrove. Evidentemente è ormai ritenuta una sorta di ‘fiore all’occhiello’ della nostra terra, perché svolge un’azione indiscutibilmente utile. Questo, ovviamente, ci obbliga a procedere con più vigore giornalistico, dando ancora e sempre spazio a TUTTE le proposte costruttive ma anche a TUTTE le proteste, anch’esse capaci di spingere il nostro territorio verso un livello più alto dell’attuale. Per tutto ciò la GAZZETTA punta sempre a migliorarsi, dando prove concrete di rappresentanza socio-territoriale. E su questa strada profonderemo ulteriore impegno studiando nuove iniziative e nuove forme di collaborazione, sia di COLLEGHI GIÀ ISCRITTI ALL’ALBO sia di GIOVANI APPASSIONATI DI QUESTA PROFESSIONE (sia per la ‘Gazzetta’ cartacea che per quella on line). Punteremo decisamente ad aumentare il nostro seguito di Lettori, com’è giusto che sia, ribadendo coi fatti che serviamo la Comunità conterranea e mai la nostra convenienza! Ci gratificano ovviamente i tanti consensi che raccogliamo, come confermano le tante lettere ed i comunicati che pubblichiamo a valanga, i suggerimenti che ci arrivano in Redazione e lo sprone di tanti Lettori a trattare i problemi più importanti della Città, della Capitanata e della Puglia. Ma pur forti di questo consenso, chiediamo ancora, dopo 23 anni di vita della nostra testata, di essere giudicati per la correttezza del giornalismo che facciamo, mai sguaiatamente urlato ma onesto e puntuale, facendo leva sull’esperienza e sul dimostrato amore per una terra che ha tanti difetti ma anche tanti pregi che è giusto valorizzare, evidenziando la nostra ricca umanità territoriale (volontariato, associazionismo socio-culturale, movimenti sportivi e parrocchiali ed altri esempi positivi della vita locale d’ogni giorno). Il titolo di questo Editoriale vuol essere una gratificazione ideale che riteniamo di meritare e che vogliamo continuare a meritare in futuro, EDITORE IN PRIMIS, con un giornalismo VERO, onesto, rispettoso della verità e delle persone e sempre più credibile. Chi lo desidera, ci affianchi in ogni modo ritenuto utile per servire questa terra e per rendere sempre più forte e concreta l’informazione di casa nostra.

Altri articoli

Back to top button