ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

“La maggioranza Miglio garantista solo con una parte dell’opposizione si tiene la presidenza della commissione sul cimitero con buona pace della trasparenza”

La maggioranza del Sindaco Francesco Miglio predica bene e razzola male. Questa mattina si è insediata la commissione speciale d’inchiesta sul cimitero, voluta dall’amministrazione comunale per fare il punto sulla gestione dello stesso. Nel consiglio comunale che ha approvato la commissione, il consigliere e capogruppo del partito di maggioranza relativa, Luigi Damone, aveva proposto che la presidenza della commissione per maggiore trasparenza, fosse conferita ad un rappresentante dell’opposizione. Il designato era il consigliere Ncd Ciro Matarante, già indicato dalla maggioranza nella commissione speciale per la questione Gema. Purtroppo per l’allegra compagnia di Miglio, il consigliere Matarante non ha accettato l’incarico non condividendo alcune modifiche alla delibera sull’istituzione della commissione d’inchiesta proposte in consiglio comunale dalla vera opposizione.
Pertanto questa mattina è andata in scena una vera e propria commedia dell’assurdo con la maggioranza che non ha accettato di affidare la presidenza della commissione ad un altro esponente dell’opposizione: il consigliere Giuseppe Manzaro. Evidentemente per la maggioranza del sindaco Miglio esiste una opposizione buona e una cattiva, che per i cittadini si traduce nell’avere una opposizione finta che dialoga sempre più con la maggioranza e una opposizione vera, che invece sembra essere scomoda a chi governa.
Siamo orgogliosi di essere fuori da questi schemi e di essere scomodi a questa Amministrazione che nulla sta facendo per la città. Continueremo ad impegnarci per i cittadini, ma l’Amministrazione ci risparmi dai sermoni sulla trasparenza e sulla bontà delle proprie azioni coinvolgendo l’opposizione (quella finta!).

Il Consigliere Comunale F.I.

Avv. Rosa Caposiena

Altri articoli

Back to top button