ComunicatiPrima pagina

LA NATO PREMIA CON UNA MEDAGLIA AL MERITO VINCENZO MARZULLI, UN NOSTRO CONTERRANEO IN SERVIZIO ALL’ ESTERO.

Giunge anche ad Apricena l’eco dell’onorificenza conferita a Vincenzo Marzulli per essersi distinto durante il periodo del lockdown in Lussemburgo.
Sono meno di 50 gli insigniti di questa medaglia ogni anno nel mondo. I potenziali candidati vengono selezionati tra tutto il personale militare e civile della NATO su criteri rigorosissimi e motivazioni di assoluto interesse.
“L’importante riconoscimento” – sottolineano il Sindaco Antonio Potenza e l’Assessore alla Cultura Anna Maria Torelli – “ci inorgoglisce a tal punto da voler condividere la bella notizia con l’intera comunità”.
Nella lunga lettera di motivazione si legge, tra le altre cose, che la NATO a seguito della crisi pandemica da COVID-19 si trovava di fronte ad un altissimo rischio di interruzione delle attività produttive.
Vincenzo, unico responsabile dell’area sicurezza e supporto informatico è riuscito ad ingegnarsi nella creazione di un piano di distribuzione e assistenza, garantendo al gruppo di lavoro tutti gli strumenti necessari per il prosieguo delle attività in smart working. Lo ha fatto con grande senso di responsabilità anteponendo gli interessi della NATO a quelli personali.
L’ Amministrazione Comunale con grande entusiasmo porge un caloroso ringraziamento a Vincenzo Marzulli che, con consueta passione e intensità, ha dato lustro alla città di Apricena, auspicandosi di potergli manifestare tutta la gratitudine di persona, quanto prima.

Altri articoli

Back to top button