ComunicatiIn evidenza

LA PEDIATRIA ECCELLENTE DEL NOSTRO OSPEDALE

Mi chiamo MARIA BOZZO, scrivo alla Redazione de LA GAZZETTA DI SAN SEVERO per raccontare la mia esperienza all’Ospedale ‘Teresa Masselli’ nel Reparto di Pediatria. Ho una bimba di nome AURORA DEL VICARIO di 6 anni. Premetto che non menzionerò oltre in questa lettera mio marito e padre di mia figlia COSIMO DEL VICARIO, venuto a mancare per un incidente sul lavoro circa tre anni fa. Tutto cominciò quando dopo i tamponi effettuati il 4 novembre: io e mia figlia risultammo positivi al COVID-19 e restammo in isolamento per circa un mese fino ai successivi tamponi, tra cui gli ultimi effettuati a inizio dicembre dove finalmente ci negativizzammo. Dopo 24 ore AURORA ha cominciato ad avere febbre alta che non scendeva con antipiretico e senza altri sintomi che potessero giustificare questa febbre elevata. Dopo un paio di giorni, dato che la situazione peggiorava e la febbre continuava a salire raggiungendo i 40,5 gradi e vari consulti con il pediatra, decisi di portarla al Pronto Soccorso nella tarda serata di venerdì 4 dicembre. La ricoverarono immediatamente e cosi cominciò la nostra odissea. Fecero i primi prelievi ed i valori della VES e della PCR risultarono molto alti. Il giorno dopo grazie all’esito del tampone negativo riuscirono ad effettuare eco all’addome ed ecocardiogramma. Fortunatamente gli organi non erano compromessi. Il Primario dr. MARIANO capì subito la gravità della situazione e diagnosticò che era un post COVID, un’infiammazione multisistemica. Cosi cominciò immediatamente la terapia con immunoglobulina e dopo due cicli della durata ciascuno di 13 ore, AURORA l’8 dicembre era completamente sfebbrata e la sua temperatura era 36,5. Sottolineo la bravura e la tempestività del primario Dr. MARIANO a diagnosticare la malattia e ad agire correttamente. Anche tutti i pediatri ed infermieri ci hanno fatto sentire come se fossimo parte di una famiglia, cosa per la quale non smetterò mai di ringraziare. Con questa lettera alla ‘Gazzetta’, oltre ad elogiare l’eccellente Reparto di Pediatria che abbiamo ed il suo Primario, vorrei mettere in guardia tutti i genitori della pericolosità di questo virus per i nostri bambini, affinchè possano agire nel modo più giusto per proteggerli.

MARIA BOZZO

Altri articoli

Back to top button