Comunicati

La Polizia Locale esegue la demolizione di un manufatto abusivo realizzato in Via Taranto

Eseguita la demolizione di un manufatto abusivo realizzato sul marciapiede di Via Taranto, nel quartiere dove hanno sede il Giudice di Pace e la caserma della Polizia Municipale. I lavori, iniziati nella tarda mattinata del 26 Maggio, hanno richiesto l’ausilio di uno speciale mezzo meccanico, messo a disposizione dall’impresa incaricata dalla demolizione. Le operazioni si sono svolte sotto il controllo degli uomini della Sezione di Edilizia e Ambiente del Corpo della Polizia Municipale di San Severo e del Responsabile dello Sportello Unico dell’Edilizia del Comune, grazie al cui lavoro si è arrivati alla fase conclusiva della vicenda giudiziaria finalizzata al ripristino della legalità. Non si sono registrati momenti di tensione per presunte proteste che si temevano da parte degli abitanti della zona.

Il costo complessivo dell’opera è stato determinato in Euro 500,00 comprensivi dei costi di trasporto a discarica dei materiali di risulta. L’intervento demolitorio è stato comunicato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia che non ha fatto mai mancare il proprio sostegno tecnico-giuridico compatibile con le attribuzioni funzionali proprie.

Con la demolizione della fatiscente struttura viene completamente recuperato il marciapiede della città al proprio utilio.

Dall’inizio dell’anno, sono già state effettuate sette informative alla Autorità Giudiziaria per scarico di acque reflue individuali, abbandono di eternit e rifiuti speciali lungo le strade periferiche che si dipartono dalla Città. In particolare nelle aree del Cimitero, in special modo, nel tratto di Via Boschetto e Via Castelnuovo, ma anche all’interno dell’abitato urbano come quella oggi eseguita.

COMANDO DI POLIZIA LOCALE SAN SEVERO

Altri articoli

Back to top button