Comunicati

LA REPUBBLICA PORTOGHESE NOMINA ROSA TOMASONE ACCADEMICA DI STORIA

Importanti riconoscimenti e successi quelli che in estate sono giunti al comm. ROSA NICOLETTA TOMASONE, Presidente del Centro Culturale “L.Einaudi” di San Severo nonché Vice Presidente europea della RETE di COOPERAZIONE dell’ITINERARIO CULTURALE “LE VIE DI CARLO V”, che ha travalicato i confini europei inglobando alcuni Paesi dell’Africa settentrionale e dell’America Latina.La preparazione e le pubblicazioni nell’ambito storico e letterario, le qualità umane, la tenacia nel portare avanti con successo lungimiranti ed innovativi obiettivi, la capacità di operare con diplomazia nel mondo culturale internazionale, le hanno meritato il prestigioso riconoscimento da parte della REPUBBLICA PORTOGHESE. La TOMASONE sarà infatti corrispondente per l’Italia dell’ACCADEMIA DI STORIA NAZIONALE PORTOGHESE e sta già preparando la conferenza di insediamento.Altro prestigioso tributo le è giunto dall’ANCRI (Associazione Nazionale Cavalieri della Repubblica Italiana): la delegata nazionale cav. MARIA LUISA PETTINELLI ha inteso pubblicare un libro “CI SONO DONNE IN ITALIA CHE….” in cui si parla di DONNE speciali e tra le prescelte c’è la concittadina prof.ssa ROSA TOMASONE, tratteggiata dalla penna del cav. GIOVANNI CARELLA presidente ANCRI-Sezione di Bari. “Un’emozione lunga undici pagine” dice l’interessata, che ringrazia chi ha scritto di lei e chi ha creduto fosse una donna che… L’estate non è stata avara d’impegni: più volte in Campania, Calabria, Puglia, America Centrale, Spagna…le adesioni alla RETE sono continue e i piani di impegno molteplici. Intanto in Italia si iscrivono a collaborare con il Centro Culturale “L. Einaudi” Docenti universitari, Scuole, Pro Loco, Associazioni… Alla domanda “cosa bolle in pentola?” la TOMASONE risponde: <<Desidero mantenere fede agli impegni e, se possibile, FONDARE IL PRIMO MUSEO-LABORATORIO CARLO V D’ITALIA”, ma per questo ci vuole una sede idonea. Ci è stato offerto un palazzo principesco, ma la distanza ci dissuade…vedremo!>>.

CENTRO CULTURALE

  1. EINAUDI–S. SEVERO

Altri articoli

Back to top button