ComunicatiPrima pagina

La riorganizzazione di Forza Italia: i nomi dei dirigenti in attesa della convention

In perfetta sintonia con la linea organizzativa del partito decisa a livello regionale dall’On. D’Attis e dal Sen. Damiani, anche a Foggia Forza Italia inizia la riorganizzazione della sua dirigenza e prepara la convention provinciale per la fine di settembre. Dopo il ritorno del sindaco di Apricena Antonio Potenza e l’ingresso del consigliere regionale Paolo Dell’Erba, pronto il nuovo comitato del partito azzurro che andrà ad affiancare il segretario provinciale Raffaele di Mauro.
Nell’organo di governo del partito ci saranno i rappresentanti istituzionali: dall’eurodeputato Andrea Caroppo al Senatore del collegio Dario Damiani oltre ai consiglieri regionali Giandiego Gatta e Paolo Dell’Erba e alla Capogruppo in consiglio provinciale Liliana Rinaldi, a cui si uniscono i capogruppo nei comuni sopra i 30000 abitanti: Rosa Caposiena per San Severo, Vincenzo Di Stasio per Manfredonia e Lucia Zoppicante per Lucera. Del Settore Organizzazione si occuperà l’avv. Rino Bisciotti, volto nuovo della fase 3.0 di Forza Italia, ai Sanseveresi Mario Marchese e Fabio Di Capua, invece, saranno affidate rispettivamente le responsabilità degli Enti Locali e della Formazione. Ritornano nella massima dirigenza azzurra anche Paolo La Torre e Savino Santarella rispettivamente referenti della Comunicazione e dei Dipartimenti.
Marzia Spagnuolo sarà ancora a capo del movimento giovanile, l’avvocatessa Federica La Guardia invece sarà il provinciale di Azzurro Donna, Matteo De Simone il responsabile dei Seniores e Savino La Guardia si occuperà delle adesioni azzurre.
La tesoreria è affidata al giovane Antonio Quero. Saranno membri di diritto i dirigenti regionali di Dipartimento: gli avvocati Antonio Grillo (Infrastrutture), Tonio Ciarambino (Giustizia) Francesco Battaglino (Affari Costituzionali), e Napoleone Cera, primo dei non eletti alle ultime regionali.
A completare il quadro del parlamentino di Forza Italia arriverà il Coordinamento provinciale con tutti i dipartimenti, a cui il segretario Di Mauro starebbe lavorando ormai da tempo e che verrà presentato nell’assemblea settembrina, assieme alla conferenza degli eletti azzurri e alla nuova segreteria di Foggia città che porterà il partito verso la sfida delle prossime amministrative nel capoluogo Dauno.

Altri articoli

Back to top button