ComunicatiPrima pagina

La solidarietà al Sindaco Miglio della Coalizione Politica San Severo Città d’Europa

A seguito dei gravi fatti accaduti, che impongono una grave riflessione da parte di tutti i Cittadini, la *Coalizione Politica San Severo Città d’Europa*, si stringe intorno al Sindaco, per esprimergli sincero affetto, stima e solidarietà.

Continueremo a combattere, unitamente alla parte viva della Città, la battaglia per la legalità e la civiltà , senza nulla cedere, senza nulla concedere.
Siamo certi di interpretare i sentimenti di tutti i Cittadini di San Severo, al di là delle posizioni politiche o partitiche.
Abbiamo certezza di sentimenti, perché la Città di San Severo è fatta di gente per bene, che lavora onestamente e vive in modo pacifico e laborioso.
Quello di San Severo è un Popolo che ama la propria identità e le proprie tradizioni, ed è, altresì, un Popolo civile e buono, una Comunità che conosce bene il senso dello Stato, una Città che ha da molto tempo fatto – anche con l’impegno di Francesco Miglio – una scelta ben precisa: la legalità.
I Sanseveresi amano le Istituzioni democratiche e lo Stato, perché sentono di farne parte a pieno titolo, anche quando lo Stato potrebbe sembrare distratto.
San Severo è certamente fatta da quanti ben conoscono cosa significhi il sacrificio quotidiano, qui e in ogni luogo ove si possa dignitosamente lavorare, e non ha nulla a che fare con gente dedita alla tracotanza, al sopruso, alla violenza, alla criminalità, alla sfida aperta allo Stato.
I Sanseveresi sono profondamente amareggiati per l’ immagine – molto negativa, ma non corrispondente al vero – che, a causa di pochissimi elementi, viene data di San Severo.
Siamo, quindi, con la stragrande maggioranza del Popolo di San Severo; siamo con Francesco Miglio, perché è il nostro Primo Cittadino, il Sindaco di tutti;
siamo con Francesco Miglio , perché lo abbiamo sostenuto e continueremo a sostenerlo, con rinnovata forza; perché collaboriamo con lui e condividiamo una visione politica; perché lo stimiamo.
Tuttavia, saremmo stati al fianco di ogni Sindaco di San Severo, senza vedere il colore politico, convinti come siamo che chi minaccia il Primo Cittadino, minaccia una intera Comunità, la pace e la serenità di una Città, che confida nella reazione, pronta e ferma, di quello Stato in cui fortemente crede.

Altri articoli

Back to top button