ComunicatiIn evidenza

La storia di Maria, discute la tesi in clinica a 48 ore dal parto della piccola Martina

Un vecchio detto dice “volere è potere”, quanto di più azzeccato ci sia nel raccontare la singolare storia di una famiglia di San Paolo di Civitate.

Un doppio lieto evento ha coinvolto la famiglia Magnati Luigi, che in soli due giorni ha gioito per la nascita della secondogenita Martina, nata il 3 marzo 2021, nella clinica “Malzoni” di Avellino e per la laurea della moglie Maria Cicerale avvenuta il 5 marzo 2021, solo dopo due giorni dalla nascita della neonata.

La signora Maria, a sole 48 ore dal parto della piccola Martina ha discusso in modalità telematica, con l’Università  San Raffaele di Roma, la tesi magistrale in scienze della Nutrizione Umana, indirizzo Nutraceutica, argomento “il ruolo di OxyR nella regolazione genetica di Acinetobacter baumannii”.

La signora Maria è sicuramente un bell’esempio da seguire, la sua forza di volontà nel voler perseguire il suo obiettivo nonostante le difficoltà del parto, sia da monito per chi facilmente si arrende alle avversità che la vita riserva.

A tutta la famiglia Magnati giungano le più sincere felicitazioni dalla grande famiglia della “Gazzetta”.

 

Altri articoli

Back to top button