ComunicatiIn evidenza

LA VINCITRICE DEL PREMIO “SELDER” È UN’ECCELLENZA NOSTRANA!

Celebriamo un’eccellenza dei nostri tempi e dei nostri luoghi: Paola Testa, vincitrice del Premio Lingua E Cultura ‘GABRIELE JOHANNA SELDER’. Il suo trionfo assume un’accezione ancora più emblematica, giacché il 2022 è l’Anno della Lingua Tedesca in Italia!

Cittadina di Torremaggiore e studentessa del Liceo “E. Pestalozzi” di San Severo, indirizzo linguistico, la diciottenne Paola Testa ha concorso alla V^ edizione del Premio “Selder”, sostenendo la sua prova di candidatura orale, come gli altri studenti nominati, di fronte ad una commissione costituita interamente da conversatori madrelingue tedeschi. La maturanda è stata, poi, nominata prima classificata della categoria classi quinte dei licei di Foggia e provincia e ha ricevuto un assegno di €700 per la sua vittoria. La premiazione ha avuto luogo presso l’Istituto Tecnico “Notarangelo-Rosati” di Foggia, in data 27 maggio. Ha introdotto e coordinato l’evento Lucia Perrone Capano, coordinatrice del Corso di Laurea in Lingue e Culture Straniere dell’Università di Foggia e Direttrice del Centro Linguistico di Ateneo, Maria Aida Tatiana Episcopo, Dirigente USR Puglia Ufficio V – A. T. FOGGIA, Myrtha de Meo Ehlert, Presidente dell’Associazione italo-tedesca Grimm, e Bonifacio Sarracino, Presidente del Premio Selder, in onore e in ricordo della moglie Gabriele Johanna Selder, deceduta prematuramente nel 2016.

<<È stata un’esperienza toccante, una vera e propria Sehnsucht fino all’ultimo momento.>> Dichiara Paola in esclusiva. <<Una sfida con me stessa, ma mai da sola: il supporto dei miei genitori, di mia sorella Grazia e delle mie insegnanti di tedesco, la prof.ssa Mara Cartelli e la prof.ssa Maria Pfeifer, che ci hanno creduto sempre, mi ha fortificata, fatta crescere. Ha reso il tutto indimenticabile.>>

GRAZIA TESTA

 

Altri articoli

Back to top button