ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

L’Amministrazione “Quo Vado”

Per far ridere un po’ qualcuno visto che qui a San Severo c’è solo da piangere a causa dell’operato dei “nostri” Amministratori , narro un sogno che ho fatto la notte scorsa. Nel sogno emerge un paragone tra l’Amministrazione Miglio  e l’arcinoto film Quo Vado di Checco Zalone . Visti i risultati al botteghino del film è facile immaginare che in molti capiranno ciò che voglio dire .  Il noto film racconta la storia di un impiegato della Provincia che fin da bambino sogna “il posto fisso”  …sogno che a partire dal maggio 2014 si  è realizzato per i nostri Amministratori attualmente in carica , Il paragone però è solo tristemente in parte simile poiché nel film di Zalone , il lieto fine giunge dalle sue dimissioni a fronte di un assegno che il personaggio principale utilizzerà per scopi umanitari . Purtroppo qui a San Severo il lieto fine non c’è …. Infatti ciò che si chiama “compenso” e che viene erogato puntualmente ai nostri Amministratori altro non è che la famosa NASPI …il sussidio di disoccupazione che ovviamente non va a sostegno del famoso “Bene Comune” di cui il nostro Sindaco si è fatto portatore in campagna elettorale.

Concludendo le imposte che noi cittadini Sanseveresi che versiamo nelle casse comunali in parte sono utilizzate per pagare il sussidio di disoccupazione agli Amministratori della Giunta Miglio ed in parte saranno utilizzate per corrispondere ad “alcuni” delle future nomine di A.P. e P.O. che si sono “spesi” nella campagna elettorale con la quale sono stati eletti gli attuali Amministratori.

Di solito non credo ai sogni premonitori ma presumo , visto che si tratta di un sogno ,  che ciò sia molto vicino alla realtà .

Dott.ssa Barbara M. Annolfi

Altri articoli

Back to top button