ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

LE NOSTRE PRIORITÀ IN CAMPO SANITARIO

di DESIO CRISTALLI

Martedì scorso 12 aprile, a Foggia, nella sede dell’Amministrazione Provinciale, si è riunita la Commissione Speciale “Diritto alla Salute” con all’ordine del giorno “Il Piano di Riordino Ospedaliero e la Medicina di Capitanata”. Hanno preso parte ai lavori il nostro Sindaco e Presidente della Provincia, FRANCESCO MIGLIO, il Presidente della Commissione nonché Sindaco di Serracapriola, MARCO CAMPOREALE, e, ovviamente, il Direttore Generale dell’ASL Foggia, VITO PIAZZOLLA. E’ stata fatta un’approfondita analisi dei ‘guai’ di Capitanata in campo sanitario, tra cui il grave problema delle liste di attesa per svariate patologie. Da parte degli amministratori provinciali è stato preso l’impegno a far pervenire al più presto al Direttore Generale dell’ASL una serie di proposte ponderate sul Piano Ospedaliero tuttora sul tappeto ma anche un quadro completo di proposte relative alla Medicina territoriale. E allora, ligia ai suoi doveri, la GAZZETTA chiede attenzione massima per queste priorità sanitarie di San Severo e del territorio geografico che alla nostra Città fa capo da sempre: 1) difesa ad oltranza del nostro Ospedale “Teresa Masselli”, perché venga potenziato il più possibile per tutelare sempre più efficacemente la salute del rilevante numero di suoi clienti-pazienti; 2) pressione in sede regionale per la NOMINA IMMEDIATA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELLA CASA DI RIPOSO “CONCETTA MASSELLI”, atteso (scandalosamente!!!) da circa sei mesi per riportare un clima di serenità  nell’ambiente al fine di garantire una esemplare assistenza e salvaguardia della salute di poco meno di 50 anziani ospiti; 3) attenzione sociale estrema per il prezioso stabile ex-INAM di Via Turati, dove Città e territorio circostante hanno visto venir meno una spalla utilissima per l’assistenza di base a supporto dell’assistenza ospedaliera locale; 4) dignità e rispetto per tutta quella gente che, spesso, fa file massacranti davanti agli sportelli dell’ufficio ticket sanitari per ottenere attenzione per la cura delle sue più o meno gravi malattie; 5) sistemazione degli organici adibiti a tutti i servizi essenziali legati al mondo della Sanità, dai più umili ai più altolocati. Su questi argomenti, anche la GAZZETTA viene interessata da tanta gente che, bontà sua, crede nella nostra informazione e nelle denunce che facciamo settimana dopo settimana dalle pagine de LA GAZZETTA DI SAN SEVERO cartacea e quotidianamente dal sito della testata on line. E noi non siamo abituati a promettere e a non mantenere, per cui le battaglie le facciamo sempre seriamente e senza risparmiare impegno e, all’occorrenza, sacrosante critiche in tutte le direzioni.

Altri articoli

Back to top button