ComunicatiIn evidenza

L’importanza di un’area dedicata ai nostri amici a 4 zampe in città.

Il consigliere Marino nell’ultimo consiglio comunale ha toccato un tema a noi tanto a cuore.
E’ da tempo che le nostre Associazioni “Hobby Dog” e “Sviluppando” cercano di far capire all’Amministrazione e ai cittadini l’importanza di un’area dedicata ai nostri amici a 4 zampe.
Prima come associazione sportiva cinofila e di promozione sociale e poi come negozio per animali da compagnia, abbiamo avuto modo di constatare come la cittadinanza PURTROPPO non ha posti dedicati e sicuri al benessere psicofisico dei cani.
In una Pec inviata al Sindaco di San Severo Avv. Francesco Miglio, in data 06/11/2021 e protocollata l’08/11/2021, la “Hobby Dog” e “Sviluppando”, chiedevano “di dar seguito alle numerose richieste dei cittadini del Comune di San Severo, proprietari di cani, costretti a passeggiare con i propri amici pelosetti al guinzaglio, senza poterli mai lasciare liberi e senza rischiare di incorrere in una multa o nelle proteste dei passanti.”

Facendosi portavoce di centinaia di richieste da parte di cittadini, presentavano al “Sindaco Francesco Miglio, al Consiglio Comunale e agli Assessori competenti la realizzazione di una o più aree recintate destinate allo sgambamento dei cani allestendo le stesse in modo che favoriscano la socializzazione degli animali ed il loro addestramento da parte dei proprietari in sicurezza.
Nelle nostre aspettative c’è quella di poter utilizzare questa area in compagnia dei nostri animali in uno spazio sufficientemente ampio e consentire di lasciar liberi gli stessi senza disturbare o intimorire chi ha diffidenza o paura. Non vogliamo che l’area si trasformi in un posto dove portare i cani solo per le loro necessità fisiologiche e quindi auspichiamo all’ingresso delle aree installazioni di cartelli indicanti l’obbligatorietà alla raccolta delle deiezioni degli animali (prassi assolutamente civile, prevista dalla legislazione ma purtroppo spesso disattesa).
Ribadendo e confermando la legge che prevede il passeggio con i cani al guinzaglio, e che questa vada rispettata e tutelata, è pur vero che questi poveri animali da qualche parte dovranno pur correre e sfogarsi. Non tutti hanno possibilità di godere di ville con ampi giardini. Del resto una vita al guinzaglio è proprio quella che maggiormente indirizza i cani all’aggressività: i soggetti che non hanno modo di socializzare né di dar sfogo alle proprie energie (cosa che non è possibile al guinzaglio), sono quasi immancabilmente destinati a diventare nervosi, irritabili e come tali potenzialmente pericolosi.
Approfittiamo inoltre della presente per richiedere di installare degli appositi raccoglitori di deiezioni all’interno dell’area comunale, con altrettanti sacchetti.
Confidiamo di ricevere adeguata attenzione per l’idea che anima questa nostra proposta. L’attenzione e la cura per i nostri amici a 4 zampe rappresenterebbe per l’intera città un segnale di cambiamento e di educazione che purtroppo oggi manca. Il benessere psicofisico dei nostri animali è direttamente proporzionale alla felicità di noi padroni.”

Prendiamo atto dell’intervento del Consigliere Marino e auspichiamo con urgenza un incontro con le Istituzioni per realizzare quanto prima queste aree che garantirebbero a San Severo un segnale di civiltà e di ripresa.
Chiediamo l’apertura di un tavolo tecnico non più rinviabile, sperando che nell’occasione la maggior parte delle associazioni animaliste non ci aggredisca (come l’ultima volta). Hobby Dog & Sviluppando cercano e vogliono la collaborazione di tutti. Insieme si possono e si devono realizzare le aree. Lo dobbiamo alle famiglie che ci chiedono di dare una svolta alla tutela e al benessere dei propri cani.

Danilo Napolitano Innocenzo Russo
Presidente Hobby Dog Presidente Sviluppando

Altri articoli

Back to top button