ComunicatiIn evidenza

L’Olio Nonno Vittorio ancora al primo posto premiato da O.L.E.A.

Questa mattina, nella suggestiva cornice del Castello Ducale di Torremaggiore, si è tenuto il più importante degli eventi di settorededicato ai grandi olii della Puglia, con l’assegnazione di due importantissimi premi: L’Oro della Puglia e L’Oro di Federico II.

Alla cerimonia di premiazione, Alessandro Prattichizzo e Rosario di Scioscio in rappresentanza dell’azienda Nonno Vittorio.

L’ impegno del Sindaco Emilio Di Pumpo e della Consulta agricola del Comune di Torremaggiore, sostenuti dall’ imprenditore Salvatore Moffa, dall’Ass.ne Viandanti dei Sapori, dall’Università degli Studi di Foggia, dal Consorzio Peranzana Alta Daunia e dall’Associazione La Peranzana, hanno permesso di ospitare questo importantissimo evento del settore olivicolo che ha designato Torremaggiore  capitale mediterranea dell’olio extravergine di eccellenza.

Anche quest’anno l’olio extravergine di oliva Nonno Vittorio è stato PREMIATO da O.L.E.A. (Organizzazione Laboratorio Esperti Assaggiatori) nella sezione frantoi, categoria “Monocultivar fruttato intenso” , come primo frantoio al concorso “L’oro della Puglia” e “L’oro Federico II”.

Il concorso oleario ha confermato il valore dell‘olio extravergine d’oliva di Peranzana, come la voce più importante dell’economia agricola della capitanata e prodotto di punta della produzione locale, autentico veicolo di promozione del territorio in Italia e nel mondo .

                                                                                                       Nonno Vittorio S.r.l.

Altri articoli

Back to top button