ComunicatiPrima pagina

MAFIA FOGGIANA, CARLA GIULIANO (M5S): ARRESTI, PERQUISIZIONI E POSTI DI BLOCCO, “SQUADRA STATO” FA SENTIRE SUA PRESENZA

“Il nostro ringraziamento agli uomini delle Forze dell’ordine che ieri, attraverso un articolato servizio interforze, hanno effettuato un controllo a tappeto nelle aree più a rischio dei comuni di Monte Sant’Angelo e San Severo che ha portato ad arresti per diversi reati, tra cui detenzione illegale di arma da fuoco e spaccio. Un plauso anche gli uomini della Guardia di Finanza che, questa mattina, al Comune di Peschici, hanno eseguito otto misure cautelari per reati contro la pubblica amministrazione nei confronti di incaricati di pubblico servizio, dirigenti, imprenditori e avvocati”. Lo scrive la deputata del MoVimento 5 Stelle, Carla Giuliano, su un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

“Anche grazie all’aumento delle unità di Forze di Polizia – aggiunge la parlamentare della commissione Giustizia di Montecitorio – l’attività di contrasto all’illegalità sta diventando più incisiva. Come Movimento 5 stelle non possiamo che esserne soddisfatti”.

“Continueremo, tuttavia – prosegue Giuliano -, a tenere alta l’attenzione e a portare avanti le nostre istanze perché il Commissariato di Polizia di San Severo sia elevato a struttura dirigenziale di primo livello, come preannunciato dalla ministra dell’Interno Luciana Lamorgese, e affinché il trasferimento a Foggia del pool di magistrati della Dda che da Bari si occupa di mafia foggiana, richiesto e portato avanti dal Movimento 5 stelle e dal lavoro della nostra sottosegretaria al Ministero della Giustizia, Anna Macina, avvenga nel minor tempo possibile”.

“La mafia foggiana non è nata nelle ultime settimane, devasta il nostro territorio da quarant’anni. Per troppo tempo è stata sottovalutata e poco osservata. La nostra provincia ha bisogno di interventi che siano strutturali e costanti nel tempo, è un’operazione non più rinviabile” conclude la parlamentare Carla Giuliano.

Altri articoli

Back to top button