Comunicati

MARIA TERESA SASSANO NEL CONSIGLIO CENTRALE DELLA PICCOLA INDUSTRIA DI CONFINDUSTRIA

È CARLO ROBIGLIO il nuovo Presidente della Piccola industria di Confindustria per il biennio 2017-2019. Come tale, entra di diritto nella squadra del Presidente Vincenzo Boccia come Vicepresidente di CONFINDUSTRIA. La nomina è avvenuta nei giorni scorsi all’unanimità nella riunione del Consiglio centrale. «Con orgoglio vedo all’interno di Confindustria una Piccola Industria unita. È un grande valore in un paese che deve agganciare la ripresa, una speranza per il futuro» ha detto recentemente ROBIGLIO, fino ad oggi Presidente della Piccola Industria del Piemonte. Un impegno sul territorio nazionale, non solo in Piemonte, che si allarga anche alla solidarietà (per esempio sostegno al progetto “i bambini delle fate” per i bambini autistici) e allo sport: da oltre 25 anni non fa mancare il suo sostegno alla società sportiva Volley Novara.

MA ECCO LA SQUADRA NAZIONALE DEL PRESIDENTE ROBIGLIO…CON UNA SORPRESA DI CASA NOSTRA — Questi gli imprenditori prescelti: RENATO ABATE, amministratore Unico Industrie Abate di Mercogliano – Avellino; ANGELO CAMILLI, amministratore Delegato della Consilia CFO di Roma; ALDO FERRARA, amministratore della Mediaservice di Catanzaro; CINZIA LA ROSA, Direttore Generale della La Rosa Energy di Verona; DIEGO MINGARELLI, amministratore della Diasen di Sassoferrato-Ancona; MARIA TERESA SASSANO, AMMINISTRATRICE DELLA “EDO SRL” DI SAN SEVERO (FOGGIA); MONICA TALMELLI, direttore Amministrativo della F.A.M.A.R. di Ferrara; GIANCARLO TURATI, amministratore Delegato della Fasternet Soluzioni di Networking di Borgosatollo-Brescia); GIANLUIGI VISCARDI, presidente della Cosberg di Terno d’Isola-Bergamo). Il Presidente ROBIGLIO ha inoltre affidato a STEFANO ZAPPONINI, Presidente della Guida Monaci di Roma, la direzione de “L’Imprenditore”, la rivista di Piccola Industria.

Alla concittadina MARIA TERESA SASSANO le vive felicitazioni della grande Famiglia de LA GAZZETTA DI SAN SEVERO per il lustro procurato alla nostra Città e alla terra di Capitanata.

Altri articoli

Back to top button