Comunicati

MARINA DI LESINA: ECCO I 14 MOTIVI DELLA PROTESTA POPOLARE DEL 10 AGOSTO DA ILLUSTRARE AL COMUNE

CI È PERVENUTO IN REDAZIONE IL SEGUENTE COMUNICATO DELL’ASSOCIAZIONE PRO LESINA MARINA, FIRMATO DALL’ING. ANTONIO PALMA, CHE PUBBLICHIAMO VOLENTIERI. ECCONE IL CONTENUTO INTEGRALE: “Cari amici, LA MANIFESTAZIONE DEL 10 AGOSTO SI AVVICINA. E’ inutile ricordarvi l’importanza della stessa. Il mio impegno è importante e, finché avrò forza, andrò avanti. Ma da solo non potrò andare molto lontano con i TANTI che hanno solo la bocca per parlare o con quelli che sono masochisti ed accettano di buon grado ogni sopruso della Pubblica Amministrazione. C’È BISOGNO DI COLLABORAZIONE DA PARTE DI TUTTI. In questi giorni è fondamentale il passa parola e mettersi a disposizione per fare qualunque cosa. Chi conosce bene gli esercenti attività di qualunque genere è pregato di coinvolgerli. Al di là di tutto È NECESSARIO CHE PARTECIPIAMO TUTTI ALTRIMENTI MARINA DI LESINA È DEFINITIVAMENTE MORTA. Vi ricordo che IL RITROVO È  IL 10 AGOSTO 2016 ALLE ORE 16,00 DAVANTI ALLA CHIESA STELLA MARIS, DA DOVE CI MUOVEREMO IN MACCHINA VERSO LESINA CON L’ASSISTENZA DELLA QUESTURA.

      MARINA DI LESINA: I PERCHÈ DELLA MANIFESTAZIONE DEL 10 AGOSTO

1) INEFFICIENTI RACCOLTA RIFIUTI E PULIZIA DELLE STRADE (IL CONTRATTO PER LA RACCOLTA RIFIUTI NON PUÒ INIZIARE IL 1* AGOSTO E, SE LA TARI È DA PAGARE ENTRO IL 30 SETTEMBRE, LE PATTUMELLE DEVONO ESSERE FORNITE PRIMA); OCCORRE LIBERARE SUBITO IL TERRITORIO DA TUTTI I RIFIUTI E DAI RATTI.

2) LE STRADE NON SONO SICURE E SI CAMMINA CON GRAVE PERICOLO.

3) LA FOGNA BIANCA NON C’È E LA NERA FUNZIONA MALE.

4) IL DEPURATORE NON FUNZIONA ED INQUINA LA FALDA. 

5) LA PULIZIA DI SPIAGGE LIBERE E PINETA AFFIDATA AL BUON CUORE DEI PRIVATI. 

6) OCCORRE PERSEGUIRE CHI FA PUBBLICITÀ NEGATIVA CONTRO MARINA DI LESINA DENUNCIANDO ANCHE LA REGIONE CHE FINANZIA I DETRATTORI.

7) MANCA UN UFFICIO DEL COMUNE. 

8) MANCANO UN BANCOMAT ED UN DISTRIBUTORE DI BENZINA.

9) GLI ESERCIZI COMMERCIALI DEVONO OPERARE A TURNO FINO AL 30 SETTEMBRE.

10) IL COMUNE DEVE SOLLECITARE L’INIZIO DEI LAVORI SUL CANALE ACQUAROTTA ED ESSERE PRONTO A CONTROLLARE LA CORRETTA ESECUZIONE DEI LAVORI.

11) PRESSARE LA REGIONE PUGLIA PERCHÈ VENGA ASSEGNATO SUBITO L’INDISPENSABILE APPALTO PER I LAVORI DI IMPERMEABILIZZAZIONE DEL CANALE ACQUAROTTA.

12) IL DISTRETTO URBANO DEL TURISMO NON PUÒ ESISTERE SOLO SU FACEBOOK. 

13) IL LAGO INQUINA IL MARE SE LE CHIUSE SI APRONO SENZA TRATTARE LE ACQUE.

14) GRAVI ATTACCHI DEI MEDIA A MARINA DI LESINA (TG1, GOLETTA VERDE, ECC.)”.

                                                                                               ing. ANTONIO PALMA

                                                                                           ASS. PRO LESINA MARINA

Altri articoli

Back to top button