ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

Marino: Villa comunale “con #DamoneeMiglio siamo tornati al #bassomedioevo”

Dino Marino: “La villa comunale ci dice come siamo messi male oggi a San Severo”
“È forse una delle principali bellezze della nostra città. Vederla ridotta in questo stato ci fornisce la cartina di tornasole dell’incapacità di questa giunta di rilanciare la città. Ci mancavo da oltre due anni, ci sono tornato da poco per via della Festa dell’Unità e vederla ridotta così mi ha suscitato una profonda tristezza”. Così Dino Marino, consigliere comunale Pd, ritorna sull’argomento villa comunale già affrontato di recente.
“Avevo già denunciato l’abbandono della #villacomunale in mano a pochi bulli, dove il degrado della città è evidente, nessun controllo, nessuna tenuta del verde. Non ci sono addetti, c’è solo una convenzione gratuita con #Ginotrenino, (il tale viene chiamato così perché la madre ha una convenzione per una giostrina all’interno della villa). Un accordo che a mio avviso sul piano giuridico mostra un certo pressappochismo. Il bagno pubblico è una vergogna”, afferma Marino che conclude con una stoccata: “La verità è che una bellezza della nostra città viene lasciata in questa incredibile agonia. Siamo messi male, con #DamoneeMiglio siamo tornati al #bassomedioevo”

Altri articoli

Back to top button