ComunicatiPrima pagina

“MEMORIAL DAY” alla Questura di Foggia dedicato in memoria dei caduti della Polizia di Stato

Questa mattina, a Foggia, personale della segreteria  provinciale SAP di Foggia, in ossequio alle norme relative all’emergenza sanitaria – sars – cov – 2, ha deposto  una corona di fiori presso il cippo situato nello spiazzale antistante la Questura e  dedicato ai caduti della Polizia di Stato, per ricordare e non dimenticare le troppe vittime della mafia, del terrorismo e di ogni forma di criminalità.   Nell’ambito della commemorazione sono stati ricordati, tra gli altri, i sottonotati caduti:

Francesco MARCONE – dipendente pubblico
Giovanni PANUNZIO – imprenditore
Giuseppe RONCA – polizia
Vincenzo Carlo  DI GENNARO – carabiniere
Aurelio LUCIANI – imprenditore
Luigi LUCIANI – imprenditore
Giuseppe CIOTTA – polizia
Stella COSTA – minore – vittima della criminalità
Luisa FANTASIA – moglie carabiniere
Emanuela LOI – polizia
Sandro BELLOTTI – polizia
Giuseppe IACOVONE – polizia
Davide TURAZZA – polizia
Massimiliano TURAZZA – polizia
Carlo Alberto DALLA CHIESA- carabiniere
Emanuele BASILE – carabiniere
Emanuele RECHI – polizia
Paolo BORSELLINO – magistrato
Giovanni FALCONE – magistrato
Angelo SPATARO – polizia
Don PUGLISI – sacerdote
Emanuele PETRI – polizia
Francesco PISCHEDDA – polizia
Nicoletta MISSIROLI – polizia
Vincenzo DI GENNARO – carabiniere
Antonio MONTINARI – polizia
Filippo RACITI – polizia
Rocco DI CILLO – polizia
Claudio TRAINA – polizia
Boris GIULIANO – polizia
Giovanni POLITI – polizia
Mario CERCIELLO REGA – carabiniere
Emanuele ANZINI – carabiniere
Matteo DEMENEGO – polizia
Pierluigi ROTTA – polizia
Matteo CASTALDO – vigile del fuoco
Marco TRICHES – vigile del fuoco
Antonino CANDIDO – vigile del fuoco
Rosario LIVATINO – magistrato
Pasquale APICELLA – polizia

         Vogliamo ricordare il sacrificio non solo di uomini in divisa e servitori dello Stato, ma anche giornalisti, politici, religiosi e semplici cittadini che hanno pagato con la vita il loro impegno a favore della collettività.

    L’intento è quello di non dimenticare il loro immenso sacrificio ed onorare la loro memoria.

Foggia, 18 maggio 2021

                                                                                                               IL SEGRETARIO PROVINCIALE

Altri articoli

Back to top button