ComunicatiIn evidenza

“Mio fratello è grave, rischio di perderlo!”. Il toccante appello della sorella di Vincenzo Fanelli

Ci giunge in redazione, il toccante appello di Roberta Fanelli, sorella di Vincenzo, il sessantenne sparato il 22 ottobre. Ricordiamo che Vincenzo è stato vittima di un tentato omicidio, sparato con un colpo di pistola dall’83enne custode della scuola. Roberta si appella ai sanseveresi e a coloro i quali conoscevano Vincenzo al fine di unirsi in preghiera perché le sue condizioni sono molto gravi.

“Ho bisogno di preghiere per mio fratello… ho bisogno di un miracolo, è grave, molto grave … non so perché vi sto scrivendo, forse la disperazione di una sorella che rischia di perdere un fratello (buono come il pane) per mano di una persona…. Chiedo a tutti di pregare, non può finire così la vita di una persona super onesta come lui … San Severo deve sapere che in questo momento abbiamo bisogno di tutti….”

Altri articoli

Back to top button