CronacaIn evidenza

MUORE IN UN VIOLENTO INCIDENTE VALENTINA GIOVANISSIMA DI TORREMAGGIORE

È successo ieri, giovedì 13 febbraio, una giornata maledetta per una ventiquattrenne originaria di Torremaggiore.

Si chiamava Valentina LA PORTA. Da tempo si era trasferita a Termoli, dove lavorava nel bar-tabacchi del centro di San Giacomo degli Schiavoni.

Valentina era conosciuta per il suo carattere affabile e solare.
Amava le moto e giocare al calcio.
Una ragazza umile, intelligente, coraggiosa e sensibile e che oggi avrebbe festeggiato il suo Onomastico.
Avrebbe inoltre compiuto 25 anni a giugno.

Invece ha perso la sua Vita, tragicamente, verso l’ora di pranzo, mentre tornava da San Giacomo a Termoli, viaggiando sulla sua moto, una Naked, schiantandosi contro una betoniera, appena si era immessa su via Pertini dalla tangenziale, e aveva già quasi ultimata la manovra.

Immediato è stato l’intervento della Polizia di Stato, attraverso gli Agenti del Commissariato, che hanno regolato il traffico durante e dopo la fase dei soccorsi.
Ma questi ultimi purtroppo, si sono rivelati inutili.

Valentina è giunta all’ospedale “San Timoteo” in condizioni disperate.

Sulla strada la sua amata moto, ormai un ammasso di lamiera ed una scarpa bianca…specchio della sua grande passione sportiva…

Silenzi che urlano un assordante rumore, ogniqualvolta succede un incidente sulle nostre strade, spesso dissestate o mal funzionanti…
E ieri, che era una giornata dal tepore primaverile, il gelo è sceso sulla famiglia e negli animi di chi conosceva ed amava Valentina.

La dinamica dell’incidente è da ricostruire ed è al vaglio della Polizia Municipale, mentre il corpo è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che dovrebbe decidere per l’autopsia.

Anche il personale medico e di Pronto Soccorso, ogni volta che imperterrito assiste all’impossibilità di una Vita di potersi salvare…rimane sgomento e straziato.

Valentina, come tanti giovani che muoiono in condizioni tragiche, lasciano solo un infinito Dolore e indescrivibile Amarezza.

Sconvolti i familiari e gli amici che continuano sui social a pubblicare messaggi di Affetto e di Cordoglio.

Con Valentina, una ragazza straordinaria, muore ogni volta una Speranza e si spegne un Sorriso.

Elisabetta Ciavarella

Altri articoli

Back to top button