CronacaIn evidenza

Muore sotto i colpi dei sicari Luigi Ermanno Bonaventura

A morire sotto la pioggia di proiettili nell’agguato di questo pomeriggio è il pregiudicato, Luigi Ermanno Bonaventura, 32enne di San Severo. L’omicidio è avvenuto nei pressi di un autolavaggio in corso Leone Mucci. Nell’agguato sono rimasti feriti in maniera non grave un 27enne, ad una gamba, ed un bambino di 12 anni, colpito di striscio da un proiettile. Secondo quanto si apprende la vittima è stata affiancata da un’auto in corsa dalla quale sarebbero stati esplosi numerosi proiettili. Il 32enne è morto subito dopo l’arrivo in ospedale. Sono nove le sparatorie avvenute nel 2021 a San Severo di cui  4 omicidi, tre dei quali in ambito criminale.

La polizia sta verificando se questo omicidio è riconducibile all’uccisione di Matteo Anastasio avvenuta per strada il 12 luglio durante i festeggiamenti per la vittoria dell’Italia agli Europei di calcio.

Altri articoli

Back to top button