Comunicati

Nada Pennacchia nominata commissario straordinario della Casa di Riposo “Concetta Masselli”.

La casa di riposo “Concetta Masselli”, dopo le note vicende dei mesi scorsi, con le dimissioni del presidente, don Giovanni Marsilio, torna al centro della scena pubblica con l’attesa nomina del commissario straordinario, la sanseverese Nada Pennacchia. Per continuare il regolare svolgimento dell’attività amministrativa, si aspettava la nomina, da parte del presidente, Michele Emiliano, di un commissario. Sollecitazioni in questa direzione, erano state mosse dagli stessi organi della benemerita istituzione sanseverese, e dalla politica. Il presidente uscente e il direttore amministrativo della struttura, Felice Scarlato, avevano inviato una missiva al sindaco, Francesco Miglio, e, per conoscenza, al presidente Emiliano, all’assessorato regionale al welfare-servizi sociali, Salvatore Negro,all’ufficio regionalegovernance area politiche per la promozione della salute delle Persone di Foggia e allo studio legale avvocati Michele e Lello de Angelis di San Severo. Così “a caldo”, Nada Pennacchia: “La Casa di Riposo ‘Concetta Masselli’ resta il fiore all’occhiello per una città come San Severo. Resta la sfida al futuro welfare (la popolazione invecchia) e al terzo settore. La mia azione, sarà quella di mettere al centro la figura della persona anziana”.

Beniamino PASCALE

Altri articoli

Back to top button