ComunicatiPrima pagina

Nell’emergenza, la solidarietà parla il consigliere comunale Rosario di Scioscio

"Non possiamo fermarci ora" questo è l'incoraggiamento che Rosario di Scioscio, consigliere comunale di San Severo,rivolge ai suoi concittadini.

“La nostra grande forza è che non siamo solo un’azienda ma anche e soprattutto una famiglia” -lo afferma Rosario di Scioscio ,consigliere nel comune di San Severo e collaboratore dell’ azienda “Nonno Vittorio” della famiglia Prattichizzo’.
” La voglia di aiutare il prossimo con gesti concreti,
in questo momento di emergenza , non cessa. Stiamo vivendo un momento difficile : le restrizioni e la paura incidono psicologicamente su tutti noi” – continua Di Scioscio-.
La squadra di Nonno Vittorio vuole sostenere ed aiutare chi è più debole e si trova in situazioni di forte disagio.
L’ azienda si è già adoperata mettendo a disposizione il proprio mezzo e i propri collaboratori, per l’attività di sanificazione della città di San Severo. Ha voluto,con profondo spirito di solidarietà, dare un contributo fattivo ai cittadini della propria città e non solo.
Nella giornata di ieri 7 aprile c.m. sono state donati, come è già stato fatto nei giorni scorsi,
per la vicina città di Torremaggiore, diversi bancali di generi alimentari quali: pasta, pelati ed olio extravergine di oliva prodotto dalla medesima.
“ Le nostre iniziative hanno un unico obiettivo: restituire un po’ di serenità e dare sollievo alle tante famiglie in difficoltà. In questo periodo dove tutto ci è stato strappato dal Covid19, l’aiutare l’altro e la condivisione rappresentano la forza e lo stimolo che animano la voglia di andare avanti”- le conclusioni del consigliere-.

 

Rosaria D’Errico

 

 

Altri articoli

Back to top button