Prima paginaSport

Nuovo assetto societario per la Gioventù Calcio San Severo

La Gioventù calcio San Severo fa parlare di se anche d’estate. Dopo una straordinaria stagione con la vittoria del campionato provinciale degli Allievi allenati da mister Cassone, un meritato secondo posto con i giovanissimi di mister Luciano Cataneo e la ciliegina sulla torta con la vittoria della coppa disciplina ottenuta dagli Allievi B allenati da mister Raffaele Clema, la Gioventù calcio San Severo ad un anno dalla sua nomina il presidente Marco Casano comunica alcuni giorni fa le proprie dimissioni dalla carica e dal Direttivo Societario per motivi strettamente personali. Il Presidente Casano nonché portiere della prima squadra, aveva già espresso tale volontà alla fine dell’anno scorso, ma su richiesta del Direttivo si era reso disponibile a ricoprire il proprio incarico per permettere la corretta e regolare attività sino alla data innanzi citata con grande senso di responsabilità nei confronti di tutti.
A sostituire il delicato incarico, il consiglio direttivo riunitosi nella giornata di Giovedì 2 Luglio c.a., ha eletto ad unanimità Vincenzo Ciro De Lallo nonché l’anno scorso stretto collaboratore di mister Luigi Cascavilla che lo ha voluto fortemente con se nella Gioventù calcio San Severo. La società nella stessa riunione si è data anche un nuovo assetto societario deliberando come nuovo responsabile della scuola calcio e del settore giovanile mister Gianluca Cassone che insieme a mister Luigi Cascavilla ha svolto sempre un ruolo predominante e decisionale per tutte le strategie effettuate negli ultimi anni dalla società. Inoltre vi è stata una new entry con l’ingresso come socio al posto del fuoriuscito Casano il socio Luigi Fontanello nonché uno dei soci fondatori della multiservizi PEGASO, sponsor della prima squadra e De Filippis Marcello Pio con il ruolo di consigliere della Prima squadra.
Insomma un vero sconvolgimento societario al fine di dare una grande programmazione per la prossima stagione ma soprattutto per il futuro.
Il Presidente Vincenzo De Lallo commenta così:
“Ringrazio innanzitutto mister Luigi Cascavilla che mi ha voluto fortemente in questa società di cui sono fiero oggi nel rappresentarla e dove vedo un gruppo di amici e non di soci. Poi ringrazio tutti i soci per quanto è stato fatto fino ad oggi, in primis il Presidente uscente Casano che ha dato una vera svolta a questa società ed è stato insieme a mister Cascavilla e mister Cassone l’anima della Gioventù calcio San Severo. La nostra è una società dove ognuno collabora con la propria voce, il proprio contributo, dove il presidente non è il “padre-padrone”, ma un coordinatore, la figura che mette insieme e amalgama il progetto. E’ da tempo che all’interno della società si prospettava un cambiamento di ruoli ma si è voluto aspettare il momento giusto e quindi si è ritenuto dopo le dimissioni annunciate già a fine anno dallo stesso Casano, che questo fosse il frangente più indicato ed io ho accettato con piacere. In questo momento di passaggio tra la vecchia dirigenza e quella nuova, il nostro modo di lavorare non cambierà più di tanto: ci tengo ad individuare una parola chiave per quella che sarà la mia presidenza, ed è “crescita per i giovani”. Si proprio così, i giovani, perché se oggi la Gioventù calcio San Severo è diventato il vero polo calcistico della città e non solo, lo si deve a tutti coloro che hanno creduto nei giovani a partire dallo sponsor della scuola calcio cioè Pietro Kubik della ECO-POOL”.
Mister Cassone sottolinea invece la scelta di De Lallo, scelta logica con molta personalità e idee, mettendo a fattor comune la propria esperienza acquisita a fianco di mister Cascavilla figura professionale indiscussa di cui sono fiero di avere come suggeritore per le scelte societarie.
Anche il nuovo socio Luigi Fontanello commenta così: La scelta di De Lallo come Presidente e del nuovo assetto societario è frutto di un proseguimento nel fare grande ancor più una società nata nel 2016 e che ha visto in questi ultimi anni una crescita esponenziale frutto di un lavoro fatto con molta metodica e strategia che ha sempre visto nel nostro Settore giovanile, fiore all’occhiello della società, la punta di forza per il futuro della nostra Prima squadra. A Marco Casano è doveroso un ringraziamento per quanto fatto e a Vincenzo De Lallo formuliamo l’augurio di realizzare al meglio gli obiettivi proposti.

Altri articoli

Back to top button