CronacaIn evidenza

OMICIDIO DI GENNARO: MIGLIO: “IL COMUNE SI COSTITUIRÀ PARTE CIVILE”

GIOVEDI’ 30 GENNAIO L’UDIENZA PRELIMINARE PER L’OMICIDIO DEL MAR. MAGG. VINCENZO C. DI GENNARO

E’ stata fissata per GIOVEDI’ 30 GENNAIO 2020, alle ORE 9.00, presso il Palazzo di Giustizia di Foggia (1° PIANO-AULA G.I.P.), l’udienza preliminare del processo per l’omicidio del Maresciallo Maggiore VINCENZO CARLO DI GENNARO, che vedrà unico imputato GIUSEPPE PAPANTUONO, nato a Cagnano Varano il 21 aprile 1954, detenuto nella Casa Circondariale di Foggia, difeso dal legale di fiducia avv. ANGELO DI PUMPO.Le parti offese avvisate di tale udienza preliminare sono: il carabiniere 27enne che rimase ferito in quel conflitto a fuoco PASQUALE CASERTANO, il papà del Mar. Magg. assassinato LUIGI DI GENNARO, la sorella LUCIA DI GENNARIO e la compagna STEFANIA GUALANO. La richiesta di rinvio a giudizio è stata firmata dal Pubblico Ministero in persona del Procuratore della Repubblica dr. LUDOVICO VACCARO e del Sostituto Procuratore della Repubblica dr.ssa ILEANA RAMUNDO.

E’ stato confermato alla nostra “GAZZETTA” dal Sindaco, avv. FRANCESCO MIGLIO, che il Comune di San Severo si costituirà parte civile nel processo per l’omicidio del servitore dello Stato sanseverese. L’Amministrazione Comunale con questo atto intende interpretare la richiesta di giustizia dell’opinione pubblica della nostra Città.

Altri articoli

Back to top button