Comunicati

ORDINE COSTANTINIANO: LA DELEGAZIONE DELLE PUGLIE A ROMA PER IL PELLEGRINAGGIO GIUBILARE

CI E’ PERVENUTO IN REDAZIONE IL SEGUENTE COMUNICATO CHE PUBBLICHIAMO VOLENTIERI:

Oltre quaranta Cavalieri e Dame della Puglia hanno partecipato, a Roma, nei giorni 16-17 aprile 2016, al Pellegrinaggio Internazionale del SACRO MILITARE ORDINE COSTANTINIANO DI SAN GIORGIO, indetto per il Giubileo della Misericordia. I circa settecento Cavalieri e Dame convenuti da Italia, Austria, Spagna, Gran Bretagna, Stati Uniti, Portogallo, Lussemburgo e Francia hanno varcato, nel corso del pellegrinaggio, le Porte Sante delle Basiliche Papali di San Paolo fuori le Mura e Santa Maria Maggiore guidati dal Gran Maestro S.A.R. il Principe Don PEDROdi BORBONE DUE SICILIE, Duca di Calabria. In particolare, il 16 aprile la Delegazione delle Puglie, guidata dal Cav. de JureSanguinisNob. Avv. DARIO de LETTERIIS, ha partecipato, presso la Basilica di San Paolo, alla Solenne Liturgia Eucaristica presieduta da S.Em. il Card. JAMES MICHAEL HARVEY, Arciprete della medesima Basilica, Balì Gran Croce di Giustizia della Sacra Milizia, con l’assistenza di S.Em. il Card. DARIO CASTRILLONS HOYOS, Gran Priore dell’Ordine Costantiniano. Al solenne rito hanno partecipato anche circa cinquanta fedeli della Comunità Parrocchiale di Maria SS. della Libera, giunti da San Severo e guidati da Mons. GIOVANNI PISTILLO, Cappellano Capo della Delegazione delle Puglie, ed a cui, per l’occasione, è stato riservato un apposito spazio della Basilica Papale.  Prima della benedizione finale, hanno preso la parola per i ringraziamenti S.A.R. il Principe Don JAIME di BORBONE DUE SICILIE, Duca di Noto e Gran Prefetto dell’Ordine, e S.E. il Duca Don DIEGO de VARGAS MACHUCA, Presidente della Real Commissione per l’Italia. Il servizio all’altare è stato prestato dalle Delegazioni di Roma e Città del Vaticano, di Tuscia e Sabina e da quella delle Puglie ed ha visto le letture bibliche affidate al Delegato de LETTERIIS. S.A.R. il Principe Gran Maestro ha quindi proceduto alla consegna dei diplomi di nomina e promozione dei postulanti e dei Cavalieri. La Delegazione è stata presente anche il giorno 17 presso la Basilica Papale di Santa Maria Maggiore dove si è tenuta la Solenne Liturgia Eucaristica presieduta da S.Em. il Card. GERHARD LUDWIG MULLER, Prefetto della “Congregazione per la Dottrina della Fede”, Balì Gran Croce di Giustizia del Sacro Ordine. La presenza alle celebrazioni giubilari di Eminentissimi Cardinali, nella qualità di Cavalieri Ecclesiastici appartenenti alla Sacra Milizia, è un segno tangibile di attenzione verso l’Ordine Costantiniano. Il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, nel corso della sua plurisecolare e gloriosa storia, ha sempre tenuto fede al proprio carisma al servizio della Santa Chiesa Cattolica.Nel Terzo Millennio dell’Era Cristiana, i Cavalieri e le Dame della Sacra Milizia continuano, in piena comunione con la Chiesa, a combattere la loro “Buona Battaglia”, impegnandosi generosamente nella nuova evangelizzazione, promuovendola difesa dell’autentica Fede Cattolica, dell’identità Cristiana dell’Europa ed il servizio ai bisognosi, secondo i valori autentici della Cavalleria Cristiana.

Altri articoli

Back to top button