ComunicatiPrima pagina

Orsara, sarà ricostruito il costone crollato sulla Statale 90

Il Comune ha chiesto e ottenuto 35mila euro dalla Regione Puglia per i nuovi lavori

ORSARA DI PUGLIA (Fg) – Il Comune di Orsara di Puglia ha richiesto e ottenuto dalla Regione Puglia un finanziamento pari a 35mila euro per lavori di ripristino e messa in sicurezza del fronte roccioso sovrastante il muro di contenimento che alcune settimane fa, sulla statale 90 delle Puglie, crollò in prossimità della galleria posta al km. 48,300. In pratica, il Comune di Orsara di Puglia provvederà alla bonifica e alla messa in sicurezza dell’area posta sopra al muro di contenimento. Anas, per quanto di sua competenza, ha provveduto nell’immediatezza alla rimozione del materiale lapideo e al restringimento della carreggiata stradale con l’uso di “new-jersey” sormontato da rete paramassi metallica e, al fine di ripristinare la circolazione stradale, ha disposto il transito a senso unico alternato regolato da un impianto semaforico. “Ci siamo attivati immediatamente”, ha ricordato il sindaco Tommaso Lecce. “Dopo aver compiuto verifiche e sopralluoghi con i tecnici, abbiamo rappresentato alla Regione Puglia la situazione e le necessità. I lavori che competono al Comune di Orsara di Puglia riguardano la rimozione e la risistemazione dei massi instabili presenti nella parte superiore del costone. Entro le prossime ore affideremo l’intervento che inizierà in questi giorni. Abbiamo avuto un’interlocuzione positiva e collaborativa sia con l’Anas sia con la Regione Puglia. La percorribilità del tratto in questione è stata garantita già da molto tempo. Ora occorre ripristinare la piena efficienza e la completa sicurezza sia del fronte superiore sia del muro di contenimento”, ha spiegato Tommaso Lecce.

rubino energas

Altri articoli

Back to top button