CronacaIn evidenza

OSPEDALE “MASSELLI-MASCIA”: S. O. S.  ANESTESISTI!

 di DESIO CRISTALLI e MICHELE SALES

Ci è stato segnalato da alcuni nostri Lettori che i loro interventi chirurgici presso l’Ospedale “ Teresa Masselli Mascia” sono stati rinviati  a settembre o addirittura sine die per mancanza di anestesisti. Come al solito abbiamo raccolto la segnalazione ed abbiamo attivato una rapida indagine: ebbene sì, il nostro Ospedale Civile ha questo problema, simile a quello di alcuni altri nosocomi  della Puglia. La carenza di anestesisti mette praticamente in ginocchio il mondo sanitario di casa nostra, visto che la mancanza di anestesisti blocca una lunga serie di interventi chirurgici. Naturalmente non possiamo commentare MAL COMUNE MEZZO GAUDIO, visto che noi abbiamo il dovere professionale di protestare perchè venga risolto il più presto possibile questo grave problema. Aspettiamo in proposito rassicurazioni da parte della Direzione Generale dell’ASL FOGGIA, con un preciso impegno di risolvere questo problema in tempi brevissimi. A tutti i costi bisogna provvedere e subito perchè ci sono mancati interventi che possono far peggiorare la condizione di salute di tanti pazienti. Ci auguriamo anche, naturalmente, che gli interventi urgenti vengano tutti eseguiti e che non ci si metta nelle condizioni di dover registrare decessi a motivo di questa lacuna sanitaria. La parola a chi di dovere per urgenti rassicurazioni nei confronti delle popolazioni che hanno il “Teresa Masselli” come punto di riferimento sanitario territoriale.
RUBINO20x20_postpubblicitario-02

Altri articoli

Back to top button