ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

OSPEDALE, PER I PRELIEVI QUALCOSA NEL MECCANISMO NON FUNZIONA BENE

Decido (sventuratamente) di recarmi all’ufficio prelievi situato presso l’Ospedale Teresa Masselli alle ore 7.40 per effettuare un comune prelievo di sangue. Di solito i cambiamenti vengono effettuati per portare una miglioria…al Teresa Masselli, evidentemente, non sempre è così. Ora si registra in una porta, dove c’è una dipendente che ha bisogno di essere spronata per pigiare il tasto dei numeri, e poi si va alla porta alle spalle (cioè facciamo un giro insensato in quanto la porta dove si registra è comunicante con quella dei successivi prelievi). Arriviamo ai prelievi e c’è una  fila interminabile. Mi permetto di bussare perché non viene chiamato il numero da 6 minuti e trovo una sola efficientissima praticante a fare i prelievi, mentre il personale dipendente si sta intrattenendo in discorsi non so quanto utili in quel momento… Decido di non creare un ulteriore disservizio alzando la voce, faccio il mio prelievo (sottolineo ancora l’efficienza della tirocinante) e mi reco all’Ospedale Nuovo in Direzione Sanitaria per far sentire le mie ragioni ma…oberati di lavoro nessuno può ricevermi… So che queste resteranno chiacchiere al vento ma almeno lasciatemi sfogare da cittadina visto che da paziente non l’ho potuto fare. Aggiungo che, solitamente, per un prelievo si impiegano 40 secondi (è il tempo che la tirocinante ha impiegato con me)…ed io invece sono uscita dal Teresa Masselli alle 9.14.

FABIOLA SANTORO

Altri articoli

Back to top button