In evidenzaSport

CALCIO: OTTIMA PARTENZA DEL SAN GIORGIO CHIEUTI

Giovanni Licursi

Meritata vittoria sul Difesa Grande Termoli
SAN GIORGIO: Tammaro (32 st Vescera) – D’Ermes -Cacchione – Ianziti G. (34’ pt. Gabrielli) -_ Ianziti G. – Torzilli (30’ st Di Lucia) – Di Pietro (10’ st. D’Agruma) – Caputo – Velotti (34’ st Amoroso) – Zirillo – Polenta. Allenatore: Contessa

D.G. TERMOLI: Del Ciotto – De Luca – Menadeo – Liberatore – Di Leo – Socci – Musacchio – Piermatteo – De Gregorio – Martinelli – Palumbo.
Allenatore: Fiardi
Arbitro: Lorenzo Giannone (Termoli)

Chieuti: La stagione della ripartenza si apre positivamente per la compagine chieutina. Numeroso pubblico accorso al comunale Belvedere, aria di festa e di speranza. Si ritorna a giocare, a stare insieme. Si annusa aria di ritrovata normalità.
In questo clima di fiducia i ragazzi di mister Contessa aprono la stagione agonistica con una nettissima vittoria sul D.G. Termoli nella prima giornata della Molise Cup di 2^ categoria. Una gara molto combattuta all’inizio con un buon ritmo e tanto agonismo. Buone trame di gioco. Alla Lunga paga la maggiore esperienza della squadra giallorossa chieutina che passa in vantaggio con un gran tiro dal limite di Di Pietro. Da ora in poi in campo c’è sola una squadra, quella di casa che domina fino alla fine dell’incontro.
Nella seconda frazione di gioco, arrivano altre due segnature con Gabrielli e Velotti.
Da segnalare per la squadra locale il rientro del forte portiere Tammaro e del forte centrocampista Dambra Domy.
Un inizio che promette bene in vista dell’inizio del campionato di 2^ categoria che partirà il 24 ottobre prossimo.
Ora il san Giorgio affronterà nella seconda giornata di questa competizione la Frentania Serracapriola. Una gara che ha un fascino particolare per un derby che ritorna dopo tantissimi anni. Sabato prossimo 9 ottobre il comunale di Chieuti sarà pieno. Importante per le piccole comunità avere una squadra di calcio che porta intorno a sé tanto entusiasmo e di questo bisogna ringraziare il presidente Musolo e tutti i dirigenti che con spirito di sacrificio e impegno portano avanti questo gruppo di ragazzi tutti del posto. Si ricomincia nella speranza di non fermarsi più.

Altri articoli

Back to top button