CronacaIn evidenza

Paura sul Monte Miletto: soccorsi escursionisti di San Severo e Benevento

Paura sulla cima di Monte Miletto, ieri 25 novembre due giovani escursionisti sono rimasti bloccati dal ghiaccio e dalla neve

I due escursionisti in pericolo, un giovane di San Severo e l’altro di Benevento, studenti universitari entrambi a  Campobasso, sono stati individuati e messi in salvo da due squadre del Cnsas (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico), partite attrezzature specifiche, ramponi e picozze dal pianoro di Campitello Matese.

E’ stata una brutta avventura, ma per fortuna terminata a lieto fine, per i due escursionisti rimasti bloccati causa della nebbia e del fondo ghiacciato sulla cima di Monte Miletto, la cima del Matese a 2050 di altitudine.

I due malcapitati sono stati intercettati e messi in salvo da due squadre del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, partite a piedi da Campitello Matese.

I giovani sono stati individuati grazie al servizio ‘Sms Locator’ del Soccorso Alpino e riportati a valle sani e salvi, mediante tecniche specifiche alpinistiche.

I due escursionisti si sono trovati in difficoltà a causa delle condizioni ambientali trovate in quota, rivelatesi critiche per via del ridotto manto nevoso e per lo più ghiacciato. Sul posto anche i  carabinieri della stazione di Bojano, insieme alle squadre del Soccorso Alpino,e la centrale del 118.

 

Altri articoli

Back to top button