ComunicatiIn evidenza

PD: “IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO NON SI TOCCA, PENSIAMO A RILANCIARE LA CITTÀ’”

Città di San Severo. Azzarone/Pasqua: “Il presidente del Consiglio comunale non è in discussione; pensiamo a rilanciare il governo della città”.


Dichiarazione di Lia Azzarone, segretario provinciale del Partito Democratico di Capitanata, e Tommaso Pasqua, coordinatore del Circolo del PD di San Severo

Il Partito Democratico, a livello cittadino e provinciale, ha sostenuto con lealtà il sindaco Francesco Miglio alle elezioni vinte lo scorso anno e altrettanto ha fatto contribuendo, in modo decisivo, all’elezione del presidente della Giunta regionale Michele Emiliano.


È oltremodo evidente che aver ottenuto questo successo elettorale ha com’effetto indotto il rafforzamento dell’Amministrazione comunale e della maggioranza consiliare che lo sostiene.


Risulta, quindi, incomprensibile la richiesta di dimissioni, o di sostituzione, del presidente del Consiglio comunale Ciro Cataneo. Com’è pretestuoso collegare questa richiesta alla verifica politica e amministrativa avviata, dal sindaco Francesco Miglio, su richiesta di due gruppi consiliari, con l’obiettivo di rilanciare l’azione amministrativa.


A meno di non voler colpire il Partito Democratico, assumere posizioni del genere pubblicamente mina la credibilità dell’intero governo cittadino, a pochi giorni da un voto che  ne ha confermato l’autorevolezza politica, attraverso un consenso all’intero centro sinistra.

È bene che ciascuno dei partner di maggioranza assuma la propria quota di responsabilità e lavori lealmente al rilancio dell’azione amministrativa nell’esclusivo interesse della città.

Foggia, 03.10.2020

Altri articoli

Back to top button