ComunicatiIn evidenza

PD sul caso Stefanetti: Si fermi il linguaggio violento….!

Siamo tutti basiti  per l’opinione espressa  su Facebook   dall’esponente politico locale   di Fratelli d’ Italia, Francesco Stefanetti (ex Consigliere comunale  nella scorsa consiliatura), in merito alla scorta  assegnata alla senatrice a vita  Liliana Segre, sopravvissuta ai campi di sterminio: “Danno la scorta  a Segreperchè sarebbe a rischio ….. ma chi se la incula?”

E’ già  una cosa grave cheuna sopravvissuta ai campi di sterminio, un’eroina del nostro tempo che dedica il suo tempo a narrare ai più giovani  le mostruosità del nazifascismo e dell’ intolleranza e del pregiudizio razziale, debba muoversi in un paese civile con una scorta per difendersi dalle continue  minacce quotidiane. A questo si aggiungono opinioni gravi come quelle espresse dal commissario di Fratelli d’Italia di San Severo che tendono a distruggerequei valori su cui si fonda una società civile.

Il Partito Democratico di San Severoesprime piena solidarietà alla Senatrice a vita Liliana Segre e dice basta a questo imbarbarimento sociale ea qualsiasi tentativo di ammiccamento  a dei  nostalgici che vogliono riportare in auge la sopraffazione nei  confronti di chi esprime un pensiero diverso o si riconosce in altri valori religiosi.

                                                         Il Commissario  del Partito Democratico di San Severo

                                                                              Tommaso Pasqua

Altri articoli

Back to top button