EventiPrima pagina

“Per il futuro dei nostri figli vorremmo un mondo diverso”, l’Associazione “Mirko Valerio Emanuele” dedica una panchina alle vittime della mafia

Il Movimento “Agende Rosse”, insieme all’Oratorio San Domenico Savio, la Parrocchia Gesù Divino Lavoratore, l’Associazione Mirko Valerio Emanuele e con il patrocinio del Comune di Torremaggiore, organizzano “La Marcia della Legalità”.
Quest’anno si tratta della terza edizione che si terrà lunedì 23 maggio con inizio alle ore 9,00 e con partenza dal Piazzale Palma e Piacquaddio, fino ad arrivare all’Oratorio “San Domenico Savio”.
Seguirà l’inaugurazione del Parco dedicato a don Pino PUGLISI e don Peppe DIANA, alla presenza di Salvatore INSENGA e delle Autorità.
Parteciperanno inoltre diverse Associazioni.
Infine vi sarà, alle ore 11,00 circa, presso Il Giardino degli Angeli, la piantumazione di un albero di ulivo e della rosa di Santa Rita, proveniente da Cascia, in memoria di Giuseppe DI MATTEO e di tutti i bimbi vittime della mafia.
L’Associazione “Mirko Valerio Emanuele” donerà una panchina in ricordo di tutte le vittime della criminalità organizzata.
Vi sarà anche una sorpresa musicale da parte del professor Luigi CICCHETTI, insegnante dell’I.C. di via Pietro Nenni e della Scuola Media “Padre Pio”, che suonerà la Marcia del Silenzio.

“Sono molto felice di tale iniziativa, in quanto Il Giardino degli Angeli è nato anche per questo, ovvero per gli Angeli che non hanno età, per cui è un luogo adatto a tutti e dove si possono ricordare tutte le persone care. Non è un luogo del pianto, ma del sorriso. È un posto in cui i bambini possono giocare e gli adulti intrattenersi anche sedendosi sulle panchine. La prima è stata dedicata alle donne uccise o verso le quali continua a perpetrarsi ancora violenza, e quindi con lo scopo precipuo di sensibilizzare su un fenomeno tanto drammatico. Questa volta invece, noi dell’Associazione volevamo infondere un altro significato attribuendolo ad una panchina sia per combattere la criminalità e sia quale simbolo per commemorare tutte le vittime, tra cui i più piccoli. Per il futuro dei nostri figli vorremmo un mondo diverso, pieno di sorrisi”, dichiara Carmen RICCIO Presidente dell’Associazione “Mirko Valerio Emanuele”.

Altri articoli

Back to top button