EventiIn evidenza

Per la festa della mamma “ 2020” La prossimità…una via

Tutti noi siamo dei piccoli cuori bisognosi d’amore che versano lacrime a causa della malattia, ma insieme possiamo ritrovare quella “fragrans” ovvero il sapore ”rosso “della vita.

Da “fragrans” deriva il nome “ fragole” e le piantine di fragole sono il simbolo dell’Associazione Umanità Nuova”La Casa dei Sogni” che da 12 anni è una realtà presente sul nostro territorio attraverso progetti, iniziative, come “l’Alzheimer cafè”, utili all’equilibrio psico-relazionale, basato sul calore della famiglia umana e sul recupero delle capacità emotive degli ammalati.

Le fragole ci rappresentano , la cui maturazione coincide proprio con la nascita dell’Associazione: 20/04/2008.

Quest’anno è nata, tra noi soci, l’idea  di far arrivare nelle  case dei nonnini, nostri associati, le piantine di fragole.

Quale  occasione migliore  poteva essere come l’imminente festa della mamma? Un immenso augurio, il nostro abbraccio, il nostro cuore, rosso come le fragole, con la certezza che ritroveremo insieme la fragranza del sapore della vita.

Ma come è stato possibile realizzarlo? E’ stato possibile grazie alla rete di solidarietà che da anni è presente sul nostro territorio.

In questo lungo lock down , tanto lavoro delle Associazioni di volontariato, instancabile e lodevole coordinato dal Coc e dall’esperienza acquisita e consolidata della Consulta delle Associazioni, ha consentito la realizzazione di  questo sogno.

Ecco i che i nostri volontari oltre a portare la spesa, le medicine ai più fragili, gli anziani, si sono fatti carico di far arrivare loro anche la bella piantina di fragole.

Non solo il necessario ma anche il superfluo, la bellezza di una piantina, bella e fragile, bisognosa di cure come  lo sono loro.

Solo se siamo capaci di prenderci cura delle fragilità generiamo benessere fisico e mentale, sociale e spirituale della comunità.

Stare vicini ai nostri soci, farci venire idee per far da scudo allo stravolgimento che il Covid 19 ha portato, sovvertendo l’ordine delle cose, togliendoci certezze,libertà vicinanza degli affetti e la consolazione degli abbracci.

La scritta #andratuttobene ci rasserena e ci rimanda ad un futuro da ricostruire ma con la consapevolezza che solo insieme si può superare una crisi così grande.

La solidarietà non manca ed è contagiosa e in questo momento di sospensione continuiamo a vivere la pienezza della vita attraverso gesti che hanno valore universale: la prossimità è una via!

San Severo, 9 maggio 2020

                                                                Umanità Nuova “ La Casa dei Sogni”

Altri articoli

Back to top button