CronacaIn evidenzaPrima pagina

Pescara, uomo di Apricena ucciso con 17 coltellate dopo una lite condominiale

Il fatto in via del Circuito, angolo via Pian delle Mele. L’omicida, un 40enne che vive con la madre, si è costituito nella caserma dei carabinieri di Rancitelli

PESCARA. Ucciso con 17 coltellate dopo una lite tra vicini di casa in un condominio di via Del Circuito, angolo via Pian delle Mele, a Pescara. Per cause in corso di accertamento, si è scatenato un furibondo diverbio tra inquilini di una palazzina residenziale. L’omicida, Roberto Mucciante, un uomo sulla quarantina, che vive al primo piano con la madre, si è già costituito nella caserma dei carabinieri di Rancitelli. Sul posto, sono in corso le indagini dei carabinieri del comando provinciale di Pescara coordinati dal sostituto procuratore della Repubblica, Valentina D’Agostino. Sono intervenuti anche polizia e 118. La vittima è Salvatore Russo, un muratore sulla sessantina, originario di Apricena (Foggia). Sembra che la lite, conclusa con le 17 coltellate, sia stata causata da problemi condominiali. E’ stato lo stesso accoltellatore a chiamare le forze dell’ordine. Seguiranno aggiornamenti.

fonte ilcentro

Altri articoli

Back to top button