Comunicati

Piazza Umanità di e con Raffaele Niro e Federico Scarabino giovedì 30 marzo ore 19.00 Provo Cult San Giovanni Rotondo

Piazza Umanità è una sorta di racconto costruito attraverso vicende, aneddoti e poesie di artisti come Danilo Dolci, Carlo Levi, Rocco Scotellaro, Enzo Del Re, Domenico Modugno.

Incontri e illuminazioni sulle strade del mondo, dall’Italia ai campi di concentramento giapponesi durante la seconda guerra mondiale, dai canti alpini trasformati in canti di liberazione, allo stupore, la tenerezza, il dolore e la gioia di stare nel mondo. Sempre vicino all’acqua, sempre con la poesia nello zaino.  Storie come fiumi che scendono dalle grandi montagne, raccolgono terra, foglie, tronchi, voci, altre storie, altra acqua, si perdono e si ritrovano finché arrivano al mare, il grande mare dell’uomo.

“Piazza Umanità” conclude la seconda edizione della rassegna “Presidio dei libri”, intitolata, quest’anno, “gli uomini-libro”, organizzata dal Presidio del libro di San Giovanni Rotondo.

Il riferimento, ovviamente, è agli uomini libro protagonisti di “Fahrenheit 451” di Ray Bradbury, romanzo ambientato in un futuro prossimo dove i libri sono banditi e bruciati e gli uomini sono obbligati, come estremo atto di resistenza, a mandare a memoria i libri per poterli condividere con gli altri e, soprattutto, con le generazioni future.

Tutti i protagonisti di questa rassegna (Franco Arminio, Leonardo Palmisano, Antonio Munno e Ciava), compresi i protagonisti della scorsa edizione (Lello Saracino, Sergio D’Amaro, Giovanni Rinaldi e Canio Mancuso), sono da considerare uomini-libro.

L’appuntamento è per giovedì 30 marzo alle 19.00 presso la sede dell’Associazione Provo Cult, in via San Nicola n. 14, con il poeta Raffaele Niro, anche direttore artistico di questa rassegna, e il musicista Federico Scarabino, voce e chitarra del famoso gruppo Rione Junno.

La rassegna è organizzata dal Presidio del libro di San Giovanni Rotondo, promossa dalla regione Puglia, assessorato all’Industria turistica e culturale, in collaborazione con l’Associazione Presidi del libro di Bari, con il supporto del Comune di San Giovanni Rotondo, dell’Associazione Provo Cult e del Festival DauniaPoesia.

Altri articoli

Back to top button