In evidenza

POLIZIA LOCALE: LE FELICITAZIONI DEI CONSIGLIERI DEL CENTRO DESTRA, LALLO, MATARANTE E STEFANETTI.

I consiglieri comunali della lista “Sindaco Lallo”, Francesco Stefanetti e Leonardo Lallo e del Nuovo Centrodestra, Ciro Matarante, esprimono grande soddisfazione per la trasformazione del rapporto di lavoro da part time al 75% a full time dei 14 agenti della polizia locale della Città di San Severo,

complimentandosi con la delegazione trattante di parte sindacale  e di parte pubblica dell’ente per il risultato conseguito.

Ma fa anche piacere constatare che la maggioranza abbia CAMBIATO IDEA ed abbia accolto la proposta della minoranza consiliare, sulla necessità di passaggio a full time dei 14 vigili urbani.

Riconoscere che l’atto amministrativo sia prerogativa di chi ha i numeri per governare e quindi della maggioranza è cosa ovvia; eludere che la proposta sia stata fatta con forza dalla minoranza, a mezzo dei suoi tre rappresentanti nella seduta del  Consiglio comunale monotematico sulla sicurezza del 15  settembre u.s., significa non avere onestà intellettuale.
La proposta costruttiva dei consiglieri Stefanetti e Lallo, in particolare, come riscontrabile dai verbali del Consiglio e dalle riprese televisive della seduta,  otteneva un’animata contrarietà del Sindaco Miglio che tacciava di “prosopopea”  il discorso della minoranza.
Il fatto che non risultino dichiarazioni pubbliche della maggioranza a favore della scelta di valorizzazione del Corpo della Polizia Locale prima della seduta del consiglio comunale, nè vi siano pagine dedicate alla problematica in essere nel programma elettorale della coalizione “Bene Comune”, a differenza di quello della coalizione di centro destra con “Lallo Sindaco”, la dice lunga su chi abbia, da sempre, creduto nel raggiungimento di un risultato positivo e per gli operatori e per l’ordine pubblico della Città.

I passi successivi, a parere della minoranza e sui quali ci si batterà, saranno l’ulteriore rafforzamento del Corpo in termini di numero di operatori (sottufficiali e vigili) con un nuovo pubblico concorso da espletarsi nel rispetto dei dettami vigenti e l’adeguata destinazione di risorse finanziarie per investimenti in beni ed attrezzature, al fine di ridare piena dignità e rispetto a quegli uomini che, con sacrificio ed abnegazione, contribuiscono a difendere l’ordine e la sicurezza

della Città di San Severo.


FIRMATO: Francesco Stefanetti, Leonardo Lallo, Ciro Matarante

Altri articoli

Back to top button