Comunicati

POPOLO ITALIANO…DI SANTI

Riceviamo e pubblichiamo

Di questi tempi mettersi contro il popolo significa suicidarsi o se si frequentano le bacheche delle chiacchiere ricevere una fiumana di insulti . Il popolo ha scelto , il popolo si è fatto sentire da quei cattivoni , mangiapane a tradimento dei politici . Tra poco metteremo su una efficiente ghigliottina e assisteremo alla caduta delle teste nel paniere e il popolo sfruttato , violentato , imbrogliato avrà finalmente giustizia . Ovviamente parliamo di quel popolo che fa mancare all’appello 100 miliardi di evasione fiscale per anno, di quel popolo che evade l’IVA come nessuno in Europa , di quel popolo che non ti rilascia una ricevuta neanche dietro minaccia , di quel popolo in cui gli imprenditori guadagnano meno dei dipendenti , di coloro che usufruiscono di una pensione non dovuta , di professionisti che compilano falsi certificati per usufruire di servizi gratuiti, di schiere di cittadini che usano la famigerata 104 per avere tre giorni di ferie a scapito di coloro  per i quali questa legge è indispensabile . Chissà se questo popolo martire troverà soddisfazione almeno nel regno dei cieli !!!!

P.s. Nel 1991 noi italiani decidemmo con apposito referendum contro la preferenza unica

Lettera firmata Guido

Altri articoli

Back to top button