Comunicati

PREFETTURA, FIRMATO IL 3° ACCORDO PROVINCIALE CONTRO IL CAPORALATO

Il Prefetto, dr.ssa MARIA TIRONE,  ha riunito la mattina dello scorso 22 novembre i componenti del TAVOLO PERMANENTE di coordinamento provinciale per l’attuazione degli interventi, discendenti dal PROTOCOLLO INTERMINISTERIALE CONTRO IL CAPORALATO E LO SFRUTTAMENTO LAVORATIVO IN AGRICOLTURA-“CURA-LEGALITÀ-USCITA DAL GHETTO”, sottoscritto il 27 maggio 2016, volti, tra l’altro, alla stipula di accordi locali che promuovano concrete azioni  nei rapporti di lavoro a garanzia delle condizioni di legalità nonché di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. Il Tavolo permanente, come noto, è finalizzato alla periodica verifica dell’efficacia delle iniziative avviate, alcune delle quali già concretizzatesi nella sottoscrizione di intese. Nello specifico, si è proceduto in primis  al monitoraggio dello stato di attuazione:  • dell’Accordo contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo in agricoltura: convenzione per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro nel settore agricolo per prevenire forme illegali di intermediazione di manodopera”, sottoscritto lo scorso 11 agosto;  • dell’Accordo contro il caporalato e lo sfruttamento lavorativo in agricoltura, finalizzato al monitoraggio degli immigrati presenti sul territorio della provincia di Foggia e all’avvio di un percorso di legalità, siglato lo scorso 7 settembre. La verifica in parola è propedeutica a un successivo incontro, con la partecipazione anche degli Enti Locali maggiormente interessati, per fare un punto della situazione sullo stato delle iniziative finalizzate al SUPERAMENTO DEGLI INSEDIAMENTI ABUSIVI. E’ seguita poi la stipula della “CONVENZIONE PER L’ATTIVAZIONE DI INTERVENTI DI PREVENZIONE E DI PRIMO SOCCORSO AI LAVORATORI MIGRANTI STAGIONALI” tra REGIONE PUGLIA, A.S.L. e CARITAS. L’accordo prevede interventi di breve e medio periodo volti a fornire ai lavoratori stranieri stagionali una mirata informazione sulla prevenzione sanitaria, sul diritto alla salute e sui servizi sanitari ai quali gli stessi possono accedere sul territorio. SUL SITO ISTITUZIONALE DELLA PREFETTURA AL LINK “CAPORALATO E SFRUTTAMENTO DEL LAVORO IN AGRICOLTURA” SONO CONSULTABILI LE INTESE SINORA SIGLATE IN AMBITO PROVINCIALE.

Altri articoli

Back to top button