ComunicatiIn evidenza

Premio Seneca 2021: Gli elaborati si possono presentare entro il 31 maggio.

Entra nel vivo il concorso di letteratura contemporanea, “Lucius Anneus Seneca”. Per partecipare alla quinta edizione, c’è tempo fino al 31 maggio. Il premio accademico internazionale di letteratura contemporanea “Seneca” è organizzato dall’Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche in collaborazione con l’associazione culturale L’Oceano nell’Anima. Nove le sezioni previste, tutte a tema libero: poesia singola; raccolta di poesie (silloge); narrativa (racconto); corto di scena-testo teatrale; poesia singola in lingua dialettale; articolo giornalistico (riservato ai candidati iscritti all’Ordine dei Giornalisti), novità della V edizione. Sezione esteri: poesia singola. Per la categoria studenti: poesia; narrativa (racconto). Il Premio ha come fine quello di raccogliere e premiare i componimenti letterari più meritevoli, stimolando, al contempo, una riflessione sulla straordinaria capacità di guardare al futuro attraverso un pensiero filosofico estremamente attuale, oggi più che mai, capace di cogliere, con grande anticipo, i tempi nuovi, di indagare le trasformazioni di una società che si avviava a diventare sempre più complessa. Già patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri-Ufficio del Cerimoniale di Stato e per le Onorificenze, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, dell’Università degli studi “Aldo Moro” di Bari, della Regione Puglia e di numerosi altri enti e associazioni, il premio ha assunto i connotati di evento internazionale ad alto livello. “Le adesioni 2021 dei partecipanti si spera siano numerose come lo scorso anno, quando giunsero oltre 1500 componimenti per 350 autori da tutte le regioni d’Italia e dall’estero: Albania, Svizzera, Montenegro, Grecia, Turchia, Iran, Romania, Serbia, Spagna, Argentina, Egitto, Germania, India, Bosnia Erzegovina, USA e Francia”, ha evidenziato Massimo Massa, presidente del sodalizio e del premio. Tante le opere giunte dalla Capitanata e da San Severo. In ottemperanza alle disposizioni anti Covid-19 e compatibilmente con la normativa governativa e regionale, il cerimoniale di premiazione si svolgerà il 2 ottobre 2021 presso l’auditorium diocesano “La Vallisa” a Bari o presso il castello normanno-svevo di Sannicandro di Bari, alla presenza di personalità del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’amministrazione comunale.

                                Beniamino PASCALE

Altri articoli

Back to top button