Comunicati

PRENOTAZIONI OSPEDALE: LUNGHE ATTESE PER LE VISITE SPECIALISTICHE URGENTI!

Lettera alla Gazzetta:

Lo scorso 2 FEBBRAIO mi sono recato all’Ospedale ”Teresa Masselli” di San Severo per prenotare una visita oculistica urgente prescrittami dal mio medico di famiglia. Ho già superato gli ottanta anni d’età e da un occhio vedo pochissimo e mi accorgo che la messa a fuoco si va spegnendo ogni giorno di più. Mi hanno fissato la visita per l’8 NOVEMBRE 2017, quindi sarò costretto ad aspettare oltre nove mesi, rischiando di arrivare troppo tardi per tentare di arginare il problema oculare e recuperare quanto più possibile. Credo di non poter aspettare tanto e dunque sono tentato di andare a pagamento a visita privata. Possibile che debbano esserci file così chilometriche per ottenere una visita o per poter ottenere un esame diagnostico? Un anno e mezzo fa ho avuto bisogno di una Risonanza Magnetica urgente e mi sono trovato di fronte allo stesso problema: attendere oltre un anno! L’intervento immediato e deciso de LA GAZZETTA DI SAN SEVERO indusse la Direzione Generale a chiedere lumi in proposito e le liste d’attesa come per incanto si sbloccarono ed ottenni l’esame diagnostico richiesto dopo neppure un mese. Allora come ora credo che ci sia qualcosa che non quadra nei meccanismi di prenotazione per cui rivolgo attraverso la nostra GAZZETTA un APPELLO alla Direzione Generale dell’ASL FOGGIA e alla Direzione Sanitaria dell’Ospedale di San Severo perchè si verifichino i metodi e i tempi di prenotazione delle visite specialistiche. Grazie alla GAZZETTA ma anche alle Autorità sanitarie locali se vorranno sbloccare queste situazioni che creano perplessità sulla gestione di certi servizi nell’opinione pubblica. Cordialità.
A. G.

Altri articoli

Back to top button