ComunicatiIn evidenza

Presentato a San Severo il “Ricettario della Gentilezza”

Di Dante Scarlato

Si è tenuto questo pomeriggio, presso lo studio dei Medici Pediatri per la Gentilezza Arcangela de Vivo, Esposto Maria Libera e Del Vicario Vincenzo in San Severo un momento di condivisione in cui si è inaugurata la prima buona pratica che sarà messa in atto sul territorio pugliese da parte dei Medici Pediatri per la Gentilezza.

In questo periodo in cui sono molto virali le notizie negative, si fa troppa infodemìa, c’è bisogno di ricordare a tutti quali possono essere le buone pratiche della gentilezza che stanno cadendo in disuso. Durante il periodo del lockdown sono state sacrificate molte esigenze sociali, e gli effetti sono stati subiti particolarmente dai più deboli. Col nostro piano per la Rivoluzione della Gentilezza, un piano a termine con cui ci impegniamo, con molta umiltà, a consigliare comportamenti di ogni giorno che sembrano scontati ma che fanno molto, cerchiamo di diffondere nel territorio e nelle scuole con cui collaboriamo uno spirito rinnovato di fronte a problemi che possono risolversi solo con lascolto.

Nei prossimi anni prevediamo che come pediatri ci troveremo a combattere disturbi  dellalimentazione, terapie dellansia e disturbi del sonno, fenomeni che sono crescenti tra i più giovani. Solo con la collaborazione tra istituzioni questo compito sarà meno gravoso.– riferisce la dott.ssa Arcangela De Vivo, Ambasciatrice della Gentilezza che ha poi aggiunto – il nostro è un progetto aperto a tutti, chiunque può fare richieste concrete iscrivendosi online al nostro Anagrafe della Gentilezza ed entrando a far parte di questo circuito.

Al momento di condivisone, oltre allOn. Carla Giuliano e lAssessora Regionale Rosa Barone, era presente anche lAmministrazione Comunale rappresentata dalle Assessore Celeste Iacovino e Simona Venditti, che hanno sottolineato linnovatività di iniziative come questa che hanno dato già tanto al territorio, rilevando altresì di come ci sia bisogno di cambiare gran parte dei linguaggi della comunicazione in questo momento di ripartenza, prendendo adeguatamente spunto da queste pratiche di gentilezza.

Alla fine dellincontro è stata staccatala prima Ricetta della Gentilezzadal dott. Vincenzo del Vicario, con limpegno di dispensare sempre ai propri assistiti consigli e pratiche di cortesia come questa alla fine di ogni visita medica.

Altri articoli

Back to top button